Call Us +39 011 55.84.111

 alt=

Segnali di apertura per gli arbitrati internazionali in Cina

Nel corso del 2020, i tribunali cinesi stanno fornendo importanti segnali di apertura rispetto all’efficacia degli arbitrati internazionali che vedono coinvolte società cinesi. Vale la pena ricordare che la Cina ha aderito alla Convenzione Internazionale di New York, relativa al riconoscimento ed alla esecuzione dei lodi arbitrali internazionali, sin dal 1987, sebbene con numerose riserve. In generale, in passato è sempre risultato complesso poter eseguire lodi arbitrali in Cina, ma alcune importanti novità giurisprudenziali indicano un cambiamento in corso.

Nel mese di aprile 2020, pronunciandosi su una controversia relativa ad un contratto di fornitura tra una società russa ed una cinese, il Tribunale di Guangdong ha riconosciuto l’efficacia esecutiva di un lodo arbitrale pronunciato da un foro arbitrale straniero; si tratta di un lodo dell’International Commercial Arbitration Court of Trade & Industrial Chamber della Federazione Russa. La parte cinese ha sempre rifiutato di ricevere le notifiche degli atti relativi al procedimento arbitrale, recapitatigli con un Corriere DHL, sostenendo che tali notifiche fossero invalide e non efficaci ai sensi della Convenzione di New York. Il Tribunale cinese ha respinto questa tesi, affermando che il rifiuto di ricevere notifiche da un tribunale arbitrale straniero equivale ad averle ricevute.

Nel mese di agosto 2020, lo stesso Tribunale di Guangdong ha stabilito che un lodo arbitrale emesso dalla sede di Hong Kong della International Chamber of Commerce (ICC), che si è tuttavia svolto a Guangzhou, non può essere considerato come un lodo arbitrale straniero soggetto a riconoscimento ed esecutività ai sensi della Convenzione di New York. Al contrario, un lodo emesso da un’autorità arbitrale straniera il cui procedimento si è svolto in Cina deve essere considerato come un lodo nazionale con forza di legge ai sensi della normativa processuale cinese.

Si tratta di due decisioni di notevole importanza nell’ambito dell’efficacia dei lodi arbitrali internazionali in Cina, che rappresentano un segnale di un nuovo approccio da parte delle autorità cinesi: favorire l’arbitrato internazionale quale strumento di risoluzione delle controversie, anche al fine di stimolare la scelta della Cina quale sede di arbitrato, seppur nell’ambito di organismi arbitrali internazionali.

Link alla fonte

Paolo Grandi

Avvocato esperto di acquisizioni, finanza straordinaria, diritto commerciale e societario.

Sito web: www.replegal.it/it/professionisti/tutti-i-soci/134-paolo-grandi.html

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy