Call Us +39 011 55.84.111

Irragionevole durata della procedura fallimentare, quale il “dies a quo”?

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21200 del 27 agosto u.s., ha stabilito che, essendo pacifico il diritto dei creditori che sono parte di una procedura fallimentare a essere risarciti per l’irragionevole durata della stessa, bisogna avere riguardo al decreto di ammissione al passivo di ciascuno di essi, poiché è solo dal momento dell’ammissione che essi subiscono gli effetti dell’irragionevole durata, rimanendo irrilevante la durata pregressa della procedura alla quale, sino a quel momento, sono rimasti estranei.

Sara Colli

Si occupa prevalentemente di diritto fallimentare e di diritto commerciale e societario.

Sito web: www.replegal.it/it/professionisti/tutti-i-soci/323-sara-colli.html

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy