Call Us +39 011 55.84.111

Trattamento dei dati relativi alla salute in ambito sanitario: i chiarimenti del Garante

di Chiara Agostini e Ludovica Ceretto

Con il provvedimento n. 55 del 7 marzo 2019 il Garante per la Protezione dei dati personali ha fornito importanti chiarimenti, circa il trattamento dei dati sanitari, rivolti a tutti i soggetti operanti nel settore. Più in particolare il provvedimento del Garante si è concentrato sulle diverse tipologie di trattamento e la relativa base giuridica, sull’informativa da rendere in ambito sanitario, sull’obbligatorietà o meno del Responsabile della protezione dei dati e da ultimo sul registro delle attività di trattamento.

Leggi tutto...

Risarcimento solo se il paziente prova che non si sarebbe operato se avesse conosciuto i veri rischi

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 31234 del 4 dicembre 2018, ha stabilito che ove il paziente, sul presupposto che l’atto medico sia stato compiuto senza un consenso consapevolmente prestato, richieda un risarcimento del danno da lesione alla salute, determinato dalle non imprevedibili conseguenze di un atto terapeutico, necessario e correttamente eseguito secundum legem artis, egli deve allegare e dimostrare che avrebbe rifiutato quel determinato intervento se fosse stato adeguatamente informato.

Leggi tutto...

Riforma Madia, pubblicato in G.U. il Decreto SCIA

In data 13 luglio 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo n. 126, recante le nuove norme relative alla “segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)”. L’entrata in vigore del provvedimento è prevista per il 28 luglio.

Tra le principali novità del Decreto si segnala l’introduzione della c.d. SCIA unica, ossia una richiesta da presentarsi allo sportello unico della PA interessata che verrà automaticamente trasmessa alle altre PA che debbano rilasciare pareri o compiere verifiche.  

Viene inoltre modificato l’art. 19 della L. 241/1990, che ora attribuisce all’Amministrazione uno specifico potere di sospensione delle attività intraprese qualora si rilevino attestazioni non veritiere o la messa in pericolo di interessi c.d. rafforzati (ambiente, paesaggio, beni culturali, salute, sicurezza pubblica o difesa nazionale).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy