Call Us +39 011 55.84.111

  • R&P Legal

    Spirito di squadra, conoscenza del business dei clienti, visione strategica, disponibilità, passione, fondamento etico, costo compatibile.

  • Puntiamo sulla competenza

    R&P Legal è uno studio italiano full service, indipendente e con primarie connessioni internazionali, fondato nel 1949.

  • Trattiamo con il mondo... da vicino

    Contiamo su un’articolata rete di primari studi legali di comprovata esperienza nelle principali giurisdizioni estere.

R&P Legal è uno studio legale indipendente, fondato nel 1949, con sei sedi in Italia e con primarie connessioni internazionali, dove lavorano più di centosettanta professionisti qualificati che forniscono assistenza full service.

Ultime notizie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
Prev Next

Infortunio sul lavoro: esclusa la responsabilità dell’ente per carenza del requi…

Criminal Law 25-07-2017 Letizia Catalano

Il Tribunale di Fermo ha assolto l’ente imputato in un processo penale per l’infortunio occorso ad un lavoratore mentre era intento a lavorare presso un macchinario non munito di protezioni adeguate. Il Tribunale, pur r...

Leggi tutto

Regolamento Privacy Ue e certificazione in materia di dati personali

Privacy & Data Protection 24-07-2017 Giuseppe Vaciago

Il Garante Privacy e ACCREDIA hanno richiamano l'attenzione sulla necessità di attendere la definizione di criteri e requisiti comuni per la conformità delle certificazioni in materia di protezione dati al Regolamento UE...

Leggi tutto

R&P Legal con la Bormioli Luigi nell'acquisizione della divisione Casa Della…

News 20-07-2017 La Redazione

La Bormioli Luigi S.p.A. storica vetreria di Parma specializzata nella manifattura di contenitori di alta gamma per la profumeria e per la distilleria e di articoli per la tavola in vetro, acquisirà la divisione Casa del...

Leggi tutto

R&P Legal con Sciaudone per l'Aeroporto di Salerno-Pontecagnano

News 20-07-2017 La Redazione

R&P Legal ha affiancato il Consorzio Aeroporto di Salerno-Pontecagnano nella valutazione circa la realizzabilità di una rete aeroportuale campana. In particolare, l'avv. Riccardo Sciaudone, Partner di R&P Legal, ...

Leggi tutto

European Court of Justice, Werner Fries case: The age limit of 65 years laid dow…

Navigazione e Trasporti 18-07-2017 Maurizio Corain

Mr Werner Fries was employed as a captain by Lufthansa until the end of October 2013 when he had reached the mandatory age limit of 65 years laid down in EU legislation for pilots of commercial aircraft (i.e. Point FCL.0...

Leggi tutto

Italian Antitrust Authority, Vueling S.A. case: three unfair trade practices mis…

Navigazione e Trasporti 17-07-2017 Maurizio Corain

Vueling S.A. – the Spanish low-cost carrier - has been fined €1 million by the Italian Antitrust Authority (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) for three unfair trade practices representing a violation of t...

Leggi tutto

R&P Legal nella cessione del gruppo Geodata

News 17-07-2017 La Redazione

Lo Studio R&P Legal, con i soci Giovanni Luppi, Mario Colombatto e Anna Frumento, e l’associate Antonio Faruzzi, ha assistito Patto Geodata S.p.A., primaria società italiana nel mercato dell’ingegneria ambientale, ci...

Leggi tutto

La sospensione dei termini durante il periodo feriale e l’accertamento di credit…

Restructuring & Insolvency 15-07-2017 Sara Colli

La Suprema Corte ha riconfermato il principio secondo cui l’art. 3 L. 742/1969 non si applica ai giudizi di ammissione allo stato passivo dei crediti derivanti da rapporto di lavoro, nonostante essi debbano essere tratta...

Leggi tutto

Pubblicato il quaderno n. 71 della Scuola di alta formazione da parte dell’Ordin…

Restructuring & Insolvency 15-07-2017 Enrico Felli

L’ODCEC di Milano ha divulgato il quaderno SAF n. 71 sui sistemi di allerta interna. Esso si rivolge in particolare ai sindaci e ai revisori contabili; obiettivo del quaderno è quello di fornire a tali soggetti indicazio...

Leggi tutto

Consob avvia la consultazione pubblica sul nuovo regolamento equity crowdfunding

Startup 13-07-2017 Nicola Berardi

Il 6 luglio, la Consob ha aperto la consultazione pubblica relativa alla revisione del Regolamento n. 18592 del 26 giugno 2013 sulla raccolta di capitali di rischio tramite portali online (c.d. equity crowdfunding), nece...

Leggi tutto

I danni punitivi nuovamente al vaglio della Cassazione

Responsabilità Civile e Risarcimento Danni 13-07-2017 Giulia Pairona

Con la sentenza n. 16601 del 5 luglio 2017 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, chiamate a pronunciarsi sulla riconoscibilità di una sentenza straniera contenente la condanna al risarcimento di danni ultracompensa...

Leggi tutto

E’ nullo il contratto di sale and lease back se ha la funzione di garantire di p…

Responsabilità Civile e Risarcimento Danni 13-07-2017 Daniele Merighetti

Con sentenza n. 16646 del 6 luglio 2017, la III sezione della Corte di Cassazione ha stabilito che deve ritenersi nullo per illiceità della causa il contratto di sale and lease back quando ha la funzione di garantire di ...

Leggi tutto

Dati personali dei lavoratori: il WP29 aggiorna le regole del trattamento alla l…

Privacy & Data Protection 11-07-2017 Chiara Agostini

Introduzione Con parere dell’8 giugno 2017, il Gruppo di lavoro ex art. 29 (“WP29”) si è pronunciato in merito al trattamento dei dati personali dei lavoratori, integrando quanto già previsto in passato con il Parere ...

Leggi tutto

La pubblicità dei web influencer allo studio del Governo

TMT - Media Entertainment 11-07-2017 Nicola Berardi

Il 29 giugno, a margine dell’adozione da parte della Camera del testo definitivo del DDL Concorrenza, è stato approvato un ordine del giorno – fortemente voluto dall’Unione Nazionale Consumatori – che impegna il Governo ...

Leggi tutto

In Gazzetta Ufficiale la riforma della Valutazione di Impatto Ambientale

Ambiente & Energia 11-07-2017 Maria Cristina Breida

Entrerà in vigore il 21 luglio 2017 il Decreto Legislativo n. 104 del 16 giugno 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 luglio 2017, che riforma l’attuale disciplina del procedimento di Valutazione di Impatto Amb...

Leggi tutto

Niente più obblighi di comunicazione antiriciclaggio per l’Organismo di Vigilanz…

Criminal Law 11-07-2017 Letizia Catalano

Il D. Lgs. 25 maggio 2017, n. 90, entrato in vigore lo scorso 4 luglio, ha eliminato l’obbligo di comunicazione antiriciclaggio posto a carico dell’Organismo di Vigilanza ex D. Lgs. 231/2001. Di conseguenza i suoi compon...

Leggi tutto

Nota Banca d’Italia (n. 10): novità in materia di cartolarizzazione dei crediti

Banking & Finance 11-07-2017 Vincenzo D'Antoni

Una nuova Nota di stabilità finanziaria e vigilanza, la n. 10, è stata pubblicata da Banca d’Italia sulle recenti modifiche apportate alla legge 130/1999 in tema di cartolarizzazione dei crediti dalla legge di conversion...

Leggi tutto

Il passeggero trasportato che ha subito danni per un sinistro stradale può invoc…

Responsabilità Civile e Risarcimento Danni 11-07-2017 Daniele Merighetti

Con sentenza n. 16477 del 5 luglio 2017, la III sezione della Corte di Cassazione ha stabilito che la persona trasportata su un veicolo a motore, che abbia subito danni in conseguenza di un sinistro stradale, può invocar...

Leggi tutto

Pubblicate le Linee Guida della Commissione Europea sulla comunicazione delle in…

Charities & Social Enterprises 10-07-2017 Roberto Randazzo

Il 5 luglio 2017 sono state pubblicate le linee guida della Commissione Europea sulla comunicazione delle informazioni di carattere non finanziario. Gli orientamenti della Commissione Europea hanno lo scopo di aiutare l...

Leggi tutto

Geolocalizzazione dei lavoratori: il Garante Privacy dice “no” al trattamento co…

Privacy & Data Protection 10-07-2017 Nicolò Rappa

Con Provvedimento n. 247/2017, il Garante Privacy si è pronunciato in relazione al trattamento, da parte di una società fornitrice di servizi di igiene urbana, dei dati relativi alla localizzazione geografica dei propri ...

Leggi tutto

Garante Privacy: no al trattamento dei dati giudiziari dei lavoratori in assenza…

Privacy & Data Protection 10-07-2017 Chiara Agostini

Con Provvedimento n. 267/2017, il Garante Privacy si è pronunciato in relazione al trattamento, da parte di un datore di lavoro, dei dati giudiziari dei propri dipendenti contenuti nel certificato generale del casellario...

Leggi tutto

L’Adunanza Plenaria si pronuncia sulla conservazione dell’attestazione SOA in ca…

Enti Pubblici & Appalti 07-07-2017 Pasquale Morra

L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato si è pronunciata sulla conservazione dell’attestazione SOA in caso di cessione di ramo di azienda, affermando nella sentenza del 3 luglio 2017 n. 3 i seguenti principi:   l’a...

Leggi tutto

European Court of Justice, Uber France service & Approximation of laws: Advo…

Navigazione e Trasporti 07-07-2017 Maurizio Corain

According to Advocate General Maciej Szpunar, Member States may prohibit and punish, as a matter of criminal law, the illegal exercise of transport activities in the context of the UberPop service, without notifying the ...

Leggi tutto

European Court of Justice, Air Berlin case: Cancellation fees charged by airline…

Navigazione e Trasporti 07-07-2017 Maurizio Corain

The German airline company Air Berlin included a term in its general terms and conditions stating that, when a passenger cancels a flight booking at an economy rate or does not take the flight, a flat rate sum is to be c...

Leggi tutto

The Fight against Abuse of Economic Dependence between Private and Public Enforc…

Antitrust & Competition 05-07-2017 La Redazione

L’articolo di dottrina, scritto dagli Avv.ti Riccardo Sciaudone ed Eleonora Caravà e pubblicato sulla rivista Global Competition Litigation Review (Ed. Sweet & Maxwell, vol. 2, 2017, pp.76-84), illustra il primo caso...

Leggi tutto

Telemedicina e Privacy - l'eterna lotta tra i due mondi in cui anche l'Italia di…

Privacy & Data Protection 04-07-2017 La Redazione

Il contributo di Riccardo Sciaudone e di Eleonora Caravà di R&P Legal su "Diritto24 - IlSole24Ore" illustra i risultati e le performance del robot “dottore”, sviluppato nell’ambito del progetto ReMeDi (finanziato con...

Leggi tutto

R&P Legal con Sciaudone per la formazione privacy in AIOP Abruzzo

News 04-07-2017 La Redazione

Lo Studio Legale R&P Legal ha assistito l’Associazione Italiana Ospedalità Privata per l’Abruzzo, presieduta dalla dott.ssa Concetta Petruzzi, in due giornate formative in materia di tutela dei dati personali.In vist...

Leggi tutto

R&P Legal Academy - Le azioni a voto plurimo e la maggiorazione del voto nel…

News 03-07-2017 La Redazione

Martedì 4 Luglio 2017, ore 15.00 / 18.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano Programma Deviazioni dal principio “un’azione, un voto” La maggiorazione del voto nelle operazioni di aumento di capitale La ma...

Leggi tutto

Anche gli ex soci di una snc rispondono dei canoni di locazione non pagati dall’…

Responsabilità Civile e Risarcimento Danni 29-06-2017 Daniele Merighetti

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 15348 del 21.6.2017, ha stabilito che, in tema di locazione ad uso non abitativo, l’art. 36 della legge n. 392/1978 – che prevede la responsabilità sussidiaria del cedente dell’azi...

Leggi tutto

Offerta più vantaggiosa, il responsabile unico può «consigliare» la commissione

Enti Pubblici & Appalti 28-06-2017 La Redazione

È uscito sul Sole24Ore - Enti locali & PA - un commento di Riccardo Sciaudone e Eleonora Caravà, di R&P Lagal, relativo alla sentenza 2865/2017 del Consiglio di Stato in materia di appalti pubblici. In particolar...

Leggi tutto

D.M. 12 maggio 2017: Recepimento Nazionale ADR 2017

Navigazione e Trasporti 26-06-2017 Maurizio Corain

Nella Gazzetta Ufficiale n. 139 dello scorso 17 giugno 2017 è stato pubblicato il Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 12 maggio 2017 recante norme sul Recepimento della direttiva 2016/2309 della Commis...

Leggi tutto

Il “nuovo” reato di dichiarazione infedele ha parzialmente abolito la fattispeci…

Criminal Law 26-06-2017 Alessandro Racano

La recente riforma del 2015 ha modificato il reato di dichiarazione infedele sottraendo dalla cornice della norma quella parte della fattispecie ove si sanzionava la deduzione di costi – ontologicamente esistenti – privi...

Leggi tutto

L’Europa si attrezza per combattere il crimine informatico

TMT - Cybersecurity 26-06-2017 Giuseppe Vaciago

Nella seduta del 22 e 23 giugno 2017 il Consiglio europeo si è concentrato sul rafforzamento dell'Europa e la protezione dei suoi cittadini mediante misure efficaci volte a combattere il terrorismo e sviluppare la sicure...

Leggi tutto

Mancata svalutazione di crediti inesigibili e falso in bilancio

Criminal Law 24-06-2017 Letizia Catalano

La Corte di Cassazione, con la sentenza n.  29885/2017 del 9 maggio 2017 (dep. 15 giugno 2017), ha ribadito l’importanza dei principi contabili nella predisposizione del bilancio di una società. Tali principi, infatti, s...

Leggi tutto

Il parere del Consiglio di Stato sullo schema del “Codice del Terzo settore”

Enti Pubblici & Appalti 23-06-2017 Pasquale Morra

Il Consiglio di Stato ha dato il via libera con osservazioni allo schema di decreto legislativo sul ‘Codice del terzo settore’. Il Consiglio ha apprezzato le finalità di fondo del testo, che mira a conferire al fenomeno...

Leggi tutto

Lombardia, 300 milioni alle Pmi per ampliamenti e riconversione di aree

Fondi e Finanziamenti Pubblici 23-06-2017 Pasquale Morra

La Regione Lombardia stanzia quasi 300 milioni di euro per le PMI lombarde a fronte di programmi di sviluppo ad ampio raggio. Le risorse sono dedicate da un lato ad investimenti per programmi di ammodernamento e ampliame...

Leggi tutto

La IV direttiva riciclaggio entra in vigore

Criminal Law 23-06-2017 Piero Magri

È stato pubblicato nel Supplemento alla Gazzetta Ufficiale del 19 giugno 2017 il decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90 di attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanz...

Leggi tutto

Aspetti Gestori della Procedura Fallimentare. La figura del Curatore

News 23-06-2017 La Redazione

Lunedì 26 giugno l’Avv. Luca Nisco, Partner di R&P Legal, interverrà al Convegno sugli “Aspetti Gestori della Procedura Fallimentare. La figura del Curatore”, organizzato presso la Sala convegni Palazzo D’Avalos, Vas...

Leggi tutto

L’avv. Piero Magri, autore di un articolo in tema di anticorruzione

Criminal Law 23-06-2017 La Redazione

E’ stato pubblicato un articolo sul numero di giugno della rivista Legal, edito da Le Fonti, in tema di anticorruzione. In particolare viene effettuato un excursus sulle principali novità legislative e sul fenomeno dell’...

Leggi tutto

Se i ladri entrano in un’abitazione utilizzando i ponteggi montati dall’appaltat…

Responsabilità Civile e Risarcimento Danni 22-06-2017 Daniele Merighetti

La III Sezione Civile della Corte di Cassazione, con sentenza n. 15176 del 20 giugno 2017, ha escluso che, in caso di furto reso possibile dall’omessa adozione delle necessarie misure di sicurezza in relazione all’impalc...

Leggi tutto
Piero Magri

Piero Magri

Avvocato esperto in diritto penale dell’impresa, con esperienza nell’ambito dei reati aziendali, reati societari e fallimentari, reati contro la Pubblica Amministrazione nonché a tutela della reputazione.

Profilo: http://www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/138-piero-magri.html

La IV direttiva riciclaggio entra in vigore

È stato pubblicato nel Supplemento alla Gazzetta Ufficiale del 19 giugno 2017 il decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90 di attuazione della direttiva (UE) 2015/849 relativa alla prevenzione dell'uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo (c.d. IV Direttiva Antiriciclaggio). Il decreto entra in vigore a partire dal 4 luglio 2017 e riscrive il dlgs 231/07, prevedendo nuovi adempimenti, alcune semplificazioni, nuovi destinatari e nuove sanzioni. Tra le novità l’istituzione di un Responsabile antiriciclaggio, obblighi più stringenti di identificazione del cliente e di valutazione del rischio, nonché  sanzioni per la mancata formazione e procedure di segnalazione sugli inadempimenti.

Con specifico riferimento ai pregressi adempimenti, si applica la legge vigente all’epoca della commessa violazione, se più favorevole, ivi compresa l’applicabilità dell’istituto del pagamento in misura ridotta. 

Link alla fonte

Reati ambientali, 231 e delega di funzioni

La Corte di Cassazione penale è intervenuta su un caso di inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione ambientale da parte di una società, condannata ai sensi del dlgs 231 ad € 35.0000 di sanzione in base al reato previsto dall’art. 256, comma 4 dlgs 152 del 2006 per aver reso possibile la consumazione del reato, nel proprio interesse, a causa dell’assenza del modello organizzativo e di sistemi di controllo e vigilanza.  Gli amministratori sono stati pure ritenuti responsabili anche per l’inefficacia  della delega di funzioni, la cui mancanza dunque è fatto che di per sé prova la mancanza di un adeguato modello organizzativo.   

Mancato sdoganamento e irrilevanza penale di una importanza illecita

La sentenza del Tribunale di Milano, depositata lo scorso 6 marzo ed ormai passata in giudicato, ha statuito che l’immissione sul mercato di sostanze non conformi alle condizioni previste dall’allegato XVII del regolamento c.d.  REACH è punita solo qualora si sia completata la procedura di sdoganamento. Qualora invece, anche a causa di controlli e del conseguente sequestro della merce non rispondente ai parametri previsti, la merce non esca dallo spazio doganale e pertanto non entri nella disponibilità concreta dell’importatore, lo stesso dovrà essere assolto dal reato previsto dall’art. 16 dlgs 133/2009 perché il fatto non sussiste (nella specie non si era verificato alcuno stoccaggio in magazzino né alcuna vendita della colla contenente cloroformio in eccesso, ma la merce era stata rispedita al mittente, dopo il sequestro e su autorizzazione del Pubblico Ministero).    

Corruzione tra privati: modifiche al reato e alla 231

Il Consiglio dei Ministri in data 10 marzo ha approvato in via definitiva il decreto legislativo in materia di corruzione tra privati che sta per entrare in vigore dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

I soggetti punibili sono stati ampliati e ricomprendono ora tutti quanti svolgono funzioni direttive ed anche coloro che pongono in essere la condotta per interposta persona. La condotta punita è stata estesa, oltre che alla sollecitazione e ricezione, anche all’accettazione della promessa di ricevere denaro o altra utilità non dovuti. La finalità del reato è quella di compiere od omettere un atto in violazione degli obblighi dell’ufficio o di fedeltà e non è più richiesta la prova di un danno per la società. E’ rimasta invece la procedibilità a querela di parte, salvo che dal fatto derivi una distorsione della concorrenza.   

Il provvedimento inoltre introduce il reato di istigazione alla corruzione tra privati (art. 2635 bis c.c. ) ed inasprisce le sanzioni per l’ente nel caso in cui il corruttore sia soggetto che abbia agito in nome e nell’interesse dell’ente, prevedendo l’applicazione delle sanzioni interdittive.  Rimane punito solo l’ente (che può essere anche una associazione) che abbia commesso corruzione attiva.  

Link alla fonte

Nuova legge sulla Responsabilità sanitaria: profili penali

Il 28 febbraio la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva le "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, introducendo nel codice penale il nuovo articolo 590 sexies, ed abrogando l'art. 590 ter.

La nuova normativa non distingue fra i gradi della colpa, scompare quindi ogni riferimento al problematico concetto di “colpa grave” ed introduce una nuova causa di non punibilità quando l'evento lesivo o mortale sia causato imperizia.

In particolare, l'imperizia viene esclusa qualora siano rispettate le buone pratiche clinico-assistenziali e le raccomandazioni previste nelle linee guida, se queste risultano adeguate alle specificità del caso concreto. Le linee guida dovranno essere emanate dall'istituto superiore di sanità pubblica ed essere pubblicate sul sito internet di questo ente.

Irrilevanza penale del transfer pricing

Il Tribunale di Monza, con sentenza depositata il 31 gennaio 2017, ha assolto il legale rappresentante di una multinazionale, perché il fatto non è previsto dalla legge come reato. Le operazioni di transfer pricing, infatti, sono prive di rilevanza penale trattandosi di operazioni di natura valutativa e specificando l’art. 4, comma 1 bis, D. Lgs. n. 74/2000 (“Dichiarazione infedele”) che non si deve tenere conto di errate valutazioni in materia fiscale.

 

Bancarotta e amministratore di fatto

Il Tribunale di Varese, II sezione penale, con sentenza depositata il 18 gennaio 2017, ha assolto un imputato di bancarotta fraudolenta, accusato di aver prelevato indebitamente denaro dai conti correnti della società e di altre distrazioni commesse nella qualità di amministratore di fatto, in quanto è stato provato che lo stesso non svolgesse alcun incarico amministrativo o di gestione della società. L'imputato non partecipava alle riunioni strategiche convocate, né aveva deleghe bancarie. Inoltre i compensi ottenuti – anch’essi contestati quali distrazioni - erano giustificati dall'attività commerciale svolta in virtù di un regolare contratto a progetto e non erano abnormi.

La nuova corruzione tra privati: dal 16 settembre in vigore la Legge di Delegazione Europea

E’ stata pubblicata in G.U. la Legge di Delegazione Europea che è entrata in vigore il 16 settembre scorso. Ora il Governo avrà tre mesi per esercitare la delega e formulare il nuovo testo dell’art. 2635 c.c. secondo i criteri imposti dall’art. 19 della Legge di Delegazione.

In sostanza il reato - che diventa procedibile d’ufficio e non più solo a querela di parte - punirà con la reclusione da sei mesi a tre anni qualsiasi promessa o offerta di denaro o altra utilità non dovuta a persone o enti privati affinché un soggetto privato compia od ometta un atto in violazione degli obblighi inerenti al proprio ufficio.

Tra le novità, inoltre, sarà aumentata la sanzione pecuniaria per l’ente ex D. Lgs. 231/2001 e sarà prevista anche l’applicazione delle sanzioni interdittive nei casi in cui la corruzione sia commessa nell’interesse o a vantaggio dell’ente.

Infine, sarà punito anche l’intermediario che commetta il reato per conto di un altro soggetto, nonché l’attività di istigazione alla corruzione.

Riciclaggio e trasferimento di denaro di provenienza da evasione fiscale

La Suprema Corte, nella sentenza depositata il 13 giugno 2016, è tornata a pronunciarsi sugli elementi costitutivi del delitto di riciclaggio in un procedimento cautelare sorto a seguito di sequestro preventivo: integra il reato previsto dall’art. 648 bis c.p. qualsiasi trasferimento di denaro di provenienza delittuosa da un  conto corrente bancario ad un altro diversamente intestato, ed acceso presso un differente istituto di credito. Anche se alcune delle operazioni finanziarie in esame si riferiscono a società straniere e si tratta di conti su banche estere, la giurisdizione può radicarsi in Italia se nel territorio dello Stato si sia verificato anche solo un frammento della condotta, come l’ordine di effettuare l’operazione.

Infortuni sul lavoro e la nozione di malattia

In materia di processi penali per infortuni sul lavoro, sovente si dibatte sulla durata della malattia anche ai fini della procedibilità: spesso si ottengono sentenze di proscioglimento perché, nonostante vi sia una dichiarazione INAIL circa la durata della malattia sopra i 40 giorni, il concetto di malattia adottato è diverso. La Suprema Corte, con la sentenza depositata il 26 maggio, interviene sul punto chiarendo che la malattia giuridicamente rilevante non comprende tutte le alterazioni di natura anatomica ma solo quelle alterazioni da cui deriva una limitazione apprezzabile di funzionalità. Viceversa i postumi o le complicanze non costituiscono malattia ma sono conseguenza della malattia  che va dunque autonomamente accertata.

Restiamo in contatto

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Il Blog di Riccardo Rossotto

Visita il Blog di Riccardo Rossotto.

Torino  
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano  
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma  
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio  
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta  
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo  
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy