Call Us +39 011 55.84.111

  • R&P Legal

    Spirito di squadra, conoscenza del business dei clienti, visione strategica, disponibilità, passione, fondamento etico, costo compatibile.

  • Puntiamo sulla competenza

    R&P Legal è uno studio italiano full service, indipendente e con primarie connessioni internazionali, fondato nel 1949.

  • Trattiamo con il mondo... da vicino

    Contiamo su un’articolata rete di primari studi legali di comprovata esperienza nelle principali giurisdizioni estere.

R&P Legal è uno studio legale indipendente, fondato nel 1949, con sette sedi in Italia e con primarie connessioni internazionali, dove lavorano più di centocinquanta professionisti qualificati che forniscono assistenza full service.

Ultime notizie

Prev Next

Pedersoli Studio Legale con Chiorino nell’acquisizione del 100% di Kruse

La Redazione - avatar La Redazione - 05-08-2020 - Corporate M&A

Pedersoli Studio Legale ha assistito Chiorino S.p.A., società leader nella produzione di nastri di trasporto e di processo, nell’acquisizione del 100% del capitale sociale di Kruse S.r.l., società che produce e commercializza lastre di verniciatura, teli gommati per stampa offset, panni lavacaucciù e chimici per sala stampa e accessori.

Leggi tutto

Gli obblighi degli amministratori e la salvaguardia della continuità operativa d…

Paolo Grandi - avatar Paolo Grandi - 04-08-2020 - Corporate M&A

La finalità principale di molte delle misure attuate dal Governo italiano durante la crisi legata alla pandemia del Covid-19 è stata quella di tentare di evitare l’interruzione dell’attività delle imprese (ad esempio le norme in materia concorsuale che prevedono l’improcedibilità delle dichiarazioni di fallimento e la rimodulazione dei termini delle procedur...

Leggi tutto

R&P Legal nomina tre nuovi soci

La Redazione - avatar La Redazione - 03-08-2020 - News

R&P Legal ha nominato tre nuovi soci: gli avvocati Natalia Bagnato, esperta di Navigazione & Trasporti, Marco Gardino, esperto di Corporate ed M&A, Federica Pastorino, esperta di Corporate ed M&A. Natalia Bagnato è entrata nello studio nel 2010 facendo parte del team di Navigazione & Trasporti della sede di Roma, Marco Gardino ha iniziat...

Leggi tutto

Clausole claims made: il test della Cassazione al vaglio della giurisprudenza di…

Claudio Perrella - avatar Claudio Perrella - 31-07-2020 - Assicurazioni

di Claudio Perrella e Daniele D'Antonio Con la ormai nota pronuncia 22437 del 24 settembre 2018 le Sezioni Unite della Cassazione hanno delineato un nuovo test di “idoneità” della clausola claims made, al fine di valutare se nel caso specifico la pattuizione sia equilibrata. Alcune recentissime decisioni della Suprema Corte hanno peraltro dato indicazioni ...

Leggi tutto

Nasce ResQ, associazione Onlus per il salvataggio di vite umane in mare

La Redazione - avatar La Redazione - 31-07-2020 - Charities & Social Enterprises

A Milano, mercoledì 29 luglio 2020, è stata presentata la neocostituita ResQ, associazione Onlus per il salvataggio di vite umane in mare. L’associazione, che vede Emiliano Giovine del team Charity & Social Enterprises tra i soci fondatori e i membri del Consiglio Direttivo, nasce da un gruppo di amici e professionisti di varia estrazione e competenza...

Leggi tutto

L’avvocato Riccardo Rossotto intervistato da euromerci.it

La Redazione - avatar La Redazione - 29-07-2020 - News

Durante un’intervista pubblicata su euromerci.it, mensile online dedicato al settore della logistica, l’avvocato Riccardo Rossotto, senior partner di R&P Legal, affronta diversi temi legati all’attualità e al futuro del nostro Paese. Link alla fonte

Leggi tutto

Decreto Semplificazione: un’agevolazione agli aumenti di capitale sociale?

Fabrizio Iliceto - avatar Fabrizio Iliceto - 28-07-2020 - Corporate M&A

di Fabrizio Iliceto e Alfredo Della Bella In data 16 luglio 2020, il Governo ha approvato il decreto-legge n. 76 (il “Decreto Semplificazioni”), al fine di introdurre misure urgenti per la semplificazione e per l’innovazione digitale. Fra le misure più rilevanti per le imprese spicca l’art. 44 (rubricato Misure a favore degli aumenti di capitale), che intr...

Leggi tutto

Decreto Rilancio e procedure di trasferimento d’azienda: sempre più strategico i…

Roberto Testa - avatar Roberto Testa - 28-07-2020 - Contratti d'Impresa

di Roberto Testa e Mario Enrico Gatti Il 18 luglio 2020 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 77 di conversione, con modificazioni, del c.d. Decreto Rilancio (D.L. 34/2020) recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Fra queste ...

Leggi tutto

Recupero crediti e patrimonio incapiente: quale tutela se il debitore cede i suo…

Daniele D'Antonio - avatar Daniele D'Antonio - 24-07-2020 - Recupero Crediti & Esecuzioni

Nel corso dei rapporti commerciali, soggetti privati, imprenditori o società che attraversano condizioni di temporanea difficoltà potrebbero decidere di trasferire i propri beni per procurarsi nuova liquidità. Tale scenario, già ricorrente, sembra destinato a verificarsi sempre più spesso a causa dell’impatto della pandemia da Covid-19 sull’economia mondial...

Leggi tutto

R&P Legal con il Gruppo Iren per l’acquisto delle partecipazioni Nord Ovest …

La Redazione - avatar La Redazione - 24-07-2020 - Corporate M&A

Il Gruppo Iren ha concluso per il tramite di Ireti S.p.A. e Amiat S.p.A. l’acquisizione della partecipazione pari al 50% della società Nord Ovest Servizi S.p.A (NOS) e per il tramite di Iren Energia S.p.A, l’acquisizione del 28% delle quote azionarie di Asti Energia e Calore S.p.A. (AEC), entrambe detenute da ASTA S.p.A., società del Gruppo C.I.E. (Compagnia...

Leggi tutto

Le garanzie internazionali nel settore dei macchinari e degli impianti industria…

Alessandro Paci - avatar Alessandro Paci - 24-07-2020 - Contratti d'Impresa

Nella prassi internazionale la fornitura di macchinari e impianti è spesso accompagnata dall’apertura di garanzie a tutela delle parti nel caso di mancata (o ritardata) esecuzione degli impegni previsti dal contratto. L’articolo fa il punto sulle recenti tendenze di settore, individuando le tipologie di garanzie più utilizzate ed offrendo suggerimenti prati...

Leggi tutto

Le misure sul trasporto aereo passeggeri introdotte dal Decreto Rilancio

Anna Masutti - avatar Anna Masutti - 24-07-2020 - Navigazione e Trasporti

di Anna Masutti e Francesco Mascolo Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge n. 77/2020 sono divenute definitive le misure introdotte nel settore del trasporto aereo dagli artt. 198, 202 e 203 del Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (c.d. Decreto Rilancio). Nel dettaglio, l’art. 198 prevede l’istituzione di un Fondo di 130 milioni di euro ...

Leggi tutto

Confindustria Moda presenta la nuova pubblicazione sui contratti internazionali …

Paolo Grandi - avatar Paolo Grandi - 22-07-2020 - Contratti d'Impresa

di Paolo Grandi e Paola Iacovino Confindustria Moda, insieme allo studio legale R&P Legal e Beijing DHH Law Firm, ha presentato la nuova pubblicazione sui contratti internazionali nel mondo della moda. La pubblicazione, composta da una parte generale esplicativa delle clausole contrattuali fondamentali, comprende altresì una parte speciale dedicata ai ...

Leggi tutto

La business judgment rule in fase di startup

Stefano Chiarva - avatar Stefano Chiarva - 21-07-2020 - Corporate M&A

Il Tribunale di Roma con la sentenza del 6 aprile 2020 è intervenuto sulla questione della business judgement rule con particolare riferimento alle scelte organizzative della società. Nel caso di specie, sono stati contestati all’amministratore delegato ed al direttore generale di una società, la cui attività non era ancora iniziata, alcune scelte organizzat...

Leggi tutto

Cooperative sociali e bilancio sociale: il nuovo schema della regione Veneto

Federico Longo - avatar Federico Longo - 21-07-2020 - Charities & Social Enterprises

Lo scorso 23 giugno 2020 è stata approvata la Deliberazione n. 815 della Giunta regionale del Veneto avente ad oggetto “Individuazione di uno schema tipo di bilancio sociale per le cooperative sociali e i loro consorzi con sede legale nella regione del Veneto”. Le cooperative sociali, riconosciute come imprese sociali di diritto, sono infatti tenute – ai se...

Leggi tutto

La corretta acquisizione e gestione del consenso ai fini privacy come presuppost…

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 21-07-2020 - Privacy & Data Protection

Con il provvedimento emesso lo scorso 9 luglio, che ha visto Wind sanzionata per quasi 17 ml di euro, il Garante Privacy ha confermato l’importanza di strutturare l’attività di marketing nel rispetto del GDPR.

Leggi tutto

Corruzione e utilità nel mondo farmaceutico. Interpretazioni contrastanti per di…

Piero Magri - avatar Piero Magri - 21-07-2020 - Criminal Law

In un caso di corruzione nella sanità, il Tribunale di Milano ha recentemente depositato una sentenza (Trib. Milano, Sez. X, 3 marzo 2020, depositata il 30 giugno 2020) nella quale ha evidenziato, da una parte, che l’invio in massa e il carattere d’uso del regalo nell’ambito della medesima azienda sanitaria da parte della casa farmaceutica, “inducono a esclu...

Leggi tutto

Fine convivenza di fatto: quali somme vanno restituite all’ex?

Maria Grazia Passerini - avatar Maria Grazia Passerini - 21-07-2020 - Famiglia e Successioni

Il caso deciso dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 11303/2020 riguarda un uomo e una donna, conviventi di fatto per oltre trent’anni, che insieme avevano avuto anche un figlio. L’uomo, nel corso della relazione, aveva ricevuto centinaia di migliaia di euro dalla compagna, somme non compatibili con la normale conduzione del ménage famigliare...

Leggi tutto

Gianluca Morretta relatore al webinar organizzato da UIBM, EUIPO e Innexta in ma…

La Redazione - avatar La Redazione - 20-07-2020 - Intellectual Property

L’avvocato Gianluca Morretta parteciperà, in veste di relatore, al webinar organizzato il 22 luglio 2020 da UIBM, EUIPO e Innexta in collaborazione con la Camera di Commercio di Verona in materia di “Blockchain per la tutela del made in Italy: le potenzialità nel settore agrifood” trattando il tema “Agrifood come palestra di innovazione: come ottenere un van...

Leggi tutto

Il condominio non ha potere per imporre interventi alle singole proprietà

Daniele Merighetti - avatar Daniele Merighetti - 16-07-2020 - Responsabilità Civile e Risarcimento Danni

La Sezione II della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14300 del 8 luglio 2020, ha stabilito che, in tema di condominio di edifici, i poteri dell’assemblea non possono invadere la sfera di proprietà dei singoli condomini, sia in ordine alle cose comuni che a quelle esclusive, tranne che una siffatta invasione sia stata da loro espressamente e specificat...

Leggi tutto

Anthilia sottoscrive tranche bond Brazzale da 4 milioni

La Redazione - avatar La Redazione - 15-07-2020 - Banking & Finance

Anthilia BIT III e Anthilia BIT IV Co-Investment Fund hanno sottoscritto la seconda tranche, pari ad un valore complessivo di 4 milioni di euro, del prestito obbligazionario emesso dal gruppo Brazzale, realtà attiva nel settore della produzione di burro e formaggi. L’emissione della seconda tranche, si legge in un comunicato, fa seguito alla prima tranche, ...

Leggi tutto

R&P Legal con Vimar 1991 nella cessione dell’attività al Gruppo Chanel

La Redazione - avatar La Redazione - 14-07-2020 - News

R&P Legal e Stelé & Partners hanno rappresentato, rispettivamente, Vimar 1991 e Chanel nella transazione. Vimar 1991, società con sede in Carisio, nel vercellese, ha confermato l’acquisizione dell’attività di creazione, sviluppo e produzione di filati da parte di Chanel.   Lo studio R&P Legal ha assistito Vimar 1991 con la partner Anna Frument...

Leggi tutto

Nasce Ri-Generiamo Società Benefit

La Redazione - avatar La Redazione - 08-07-2020 - Charities & Social Enterprises

È stata presentata ieri “Ri-Generiamo”, una nuova società benefit nata dalla collaborazione tra l’Associazione Bricolage del Cuore, la Cooperativa Sociale Agricoltura Capodarco, la Cooperativa Sociale Liberitutti, l’Impresa Sociale Con Voi Lavoro, con il supporto di Leroy Merlin. All’evento di presentazione hanno partecipato, fra gli altri, il Prof. Enrico G...

Leggi tutto

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto di recepimento della Direttiva PIF

Letizia Catalano - avatar Letizia Catalano - 08-07-2020 - Criminal Law

Il 15 luglio scorso è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D. Lgs. 14 luglio 2020, n. 75 (in vigore dal 30 luglio prossimo) recante “Attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell'Unione mediante il diritto penale” ovvero il provvedimento di recepimento della Direttiva UE 2017/1371 (...

Leggi tutto

ONU: le donne come leader e decision maker per il post Covid-19

Natalia Bagnato - avatar Natalia Bagnato - 08-07-2020 - Charities & Social Enterprises

di Natalia Bagnato e Federico Longo Il 9 aprile scorso l’ONU ha presentato un interessante report lanciando un allarme globale in tema di equità di genere. La pandemia in atto sta mettendo in pericolo anni di progressi sociali ed è pertanto necessario, come espressamente dichiarato dal segretario generale António Guterres, che tutti i Governi mettano le don...

Leggi tutto

Le ispezioni del Garante Privacy nel 2019

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 07-07-2020 - Privacy & Data Protection

di Chiara Agostini e Giacomo Pataracchia Quante sono state le ispezioni del Garante Privacy nel 2019? È previsto un programma delle ispezioni?  Le ispezioni del Garante Privacy nel 2019 sono state 147 sulla base di programmi elaborati secondo linee di indirizzo stabilite internamente dal Garante Privacy.  Le linee generali della programmazione dell’attivi...

Leggi tutto

R&P Legal con Asla in un webinar antiriciclaggio

La Redazione - avatar La Redazione - 07-07-2020 - Criminal Law

L’avv. Benedetta Guastoni, associate del dipartimento penale dello studio, parteciperà come relatore al webinar organizzato da Asla in tema di adempimenti antiriciclaggio per gli studi legali.

Leggi tutto

Uso del marchio altrui su siti internet di terzi: per l’illecito serve un compor…

Nicola Berardi - avatar Nicola Berardi - 07-07-2020 - Intellectual Property

“Una persona che opera nel commercio e che ha fatto pubblicare su un sito Internet un annuncio recante pregiudizio al marchio altrui, non usa un segno identico a tale marchio, qualora i gestori di altri siti Internet riprendano tale annuncio inserendolo on-line, di propria iniziativa e a nome proprio, su tali altri siti”. Con questa motivazione, la Corte di...

Leggi tutto

R&P Legal con il gruppo Polygon per l’acquisizione di Recotech s.r.l.

La Redazione - avatar La Redazione - 03-07-2020 - Corporate M&A

Il gruppo svedese Polygon, leader europeo nel ramo “property damage control”, già presente in 16 stati, entra nel mercato italiano attraverso l’acquisizione di Recotech s.r.l., primario operatore italiano del settore con sede a Firenze. Il gruppo Polygon e il socio di riferimento di Recotech, Sergio Signorini, hanno sottoscritto un accordo vincolante in data...

Leggi tutto

R&P Legal con “DA VERONA ACCENDIAMO LA MUSICA"

La Redazione - avatar La Redazione - 02-07-2020 - TMT - Media Entertainment

La musica riparte da Verona con un progetto straordinario per un momento straordinario, dal titolo “Da Verona accendiamo la musica”. Un progetto artistico e sociale per la musica italiana, lanciato da Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto dalle più importanti agenzie italiane di musica dal vivo - Friends&Partners, Live...

Leggi tutto

“Decreto Rilancio” - Novità anche per le società benefit

Roberto Randazzo - avatar Roberto Randazzo - 02-07-2020 - Charities & Social Enterprises

Novità anche per le società benefit, nell’ambito degli emendamenti approvati dalla commissione Bilancio della Camera al cd. “Decreto Rilancio” (D.lgs. 34/2020). In particolare, l’articolo 38 bis prevede il riconoscimento di un contributo - sotto forma di credito d'imposta - nella misura del 50% dei costi di costituzione o trasformazione in società benefit, ...

Leggi tutto

La presenza di una fotografia in rete senza indicazione dell’autore non può far …

Nicola Berardi - avatar Nicola Berardi - 02-07-2020 - Intellectual Property

“L'oggetto della fotografia e le modalità in cui è stata realizzata, da un elicottero della Guardia di Finanza impegnato in una operazione di salvataggio, depongono per la sua inclusione nella categoria del reportage fotografico; né si evincono dalla stessa elementi di segno diverso, rivelatori della sua natura artistica, quali, indicativamente, la predispos...

Leggi tutto

Data breach e relazione annuale del Garante Privacy: cosa sappiamo?

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 01-07-2020 - Privacy & Data Protection

di Chiara Agostini e Giacomo Pataracchia Quanti data breach sono stati segnalati al Garante Privacy nel 2019 e da parte di chi? Nel 2019 sono pervenute al Garante Privacy 1.443 notifiche di data breach che hanno riguardato: soggetti pubblici (nel 27% dei casi); e soggetti privati (nel restante 73%). Quali sono state le tipologie di data breach più...

Leggi tutto

Crediti Italia e all’Export e soluzioni di Cashflow Management

Alessandro Paci - avatar Alessandro Paci - 01-07-2020 - Contratti d'Impresa

Venerdì 3 luglio alle 11, l’avvocato Alessandro Paci sarà relatore nel webinar "Crediti Italia e all’Export e soluzioni di Cashflow Management " Si tratta di un incontro dedicato al tema della gestione dei rischi finanziario, di credito e liquidità per le imprese italiane...

Leggi tutto

Prodotto difettoso: se il venditore non lo ripara/sostituisce in tempi congrui, …

Margherita Vialardi - avatar Margherita Vialardi - 29-06-2020 - Responsabilità Civile e Risarcimento Danni

Con la sentenza n. 10453/2020 la Corte di Cassazione afferma la possibilità per il consumatore di accedere al rimedio della risoluzione di contratto, anche in caso di difetto di lieve entità se il venditore, pur potendo, non ha provveduto entro un tempo congruo a sostituire o a riparare il prodotto ovvero se tali interventi non si siano dimostrati risolutivi...

Leggi tutto

Letti e vacanze separate: è davvero esclusa la riconciliazione tra coniugi?

Maria Grazia Passerini - avatar Maria Grazia Passerini - 26-06-2020 - Famiglia e Successioni

Due coniugi si separano nel 2003, ma il Tribunale di primo grado non pronuncia il divorzio accogliendo la tesi dell’avvenuta riconciliazione tra i coniugi. La Corte d'appello di Milano si pronuncia in maniera analoga al Tribunale e il caso arriva al vaglio della Cassazione. Il Tribunale aveva rilevato che, affinché vi sia riconciliazione tra i coniugi a se...

Leggi tutto

Abbandono del tetto coniugale: nessun addebito se la convivenza era già intoller…

Maria Grazia Passerini - avatar Maria Grazia Passerini - 24-06-2020 - Famiglia e Successioni

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 12241/2020, si è nuovamente pronunciata in merito all’addebito della separazione, in particolare nel caso di abbandono della casa coniugale da parte di un coniuge. Se l’abbandono della casa familiare avviene in un momento in cui la prosecuzione della convivenza è già divenuta intollerabile a causa del comportamento...

Leggi tutto

Alessi diventa “Società benefit”

La Redazione - avatar La Redazione - 24-06-2020 - Charities & Social Enterprises

R&P Legal ha supportato la Alessi Spa nel percorso che ha portato all’acquisizione della qualifica di “società benefit”, ai sensi della legge 208/2015. Alessi S.p.a., che di recente ha anche ottenuto anche la certificazione B Corp, ha inteso prevedere nel proprio statuto l’impegno a perseguire specifiche finalità di “beneficio comune”, consapevole di sv...

Leggi tutto

Ebook - La responsabilità per i danni da prodotto difettoso

La Redazione - avatar La Redazione - 23-06-2020 - Assicurazioni

L’Ebook affronta il tema della responsabilità da prodotto difettoso, esaminando in dettaglio la più recente giurisprudenza - italiana ed europea - in materia con un focus sulle coperture assicurative nel settore RC Prodotti e le implicazioni di natura processuale (azione diretta nei confronti dell’assicuratore, i danni coperti e le più comuni estensioni di p...

Leggi tutto

Censimento ISTAT: come sta evolvendo la sostenibilità nelle imprese italiane?

Natalia Bagnato - avatar Natalia Bagnato - 22-06-2020 - Charities & Social Enterprises

di Natalia Bagnato e Federico Longo Il 12 giugno 2020 l’ISTAT ha pubblicato il report sulla “Sostenibilità nelle imprese: aspetti ambientali e sociali” che, pur facendo riferimento a dati relativi al 2018, fornisce un’interessante retrospettiva che aiuta a comprendere come la tendenza ad adottare buone pratiche volte al miglioramento del benessere lavorativ...

Leggi tutto

Le misure sul trasporto aereo passeggeri introdotte dal Decreto Rilancio

di Anna Masutti e Francesco Mascolo

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge n. 77/2020 sono divenute definitive le misure introdotte nel settore del trasporto aereo dagli artt. 198, 202 e 203 del Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (c.d. Decreto Rilancio).

Nel dettaglio, l’art. 198 prevede l’istituzione di un Fondo di 130 milioni di euro in favore delle compagnie nazionali, titolari di licenza per il trasporto aereo passeggeri rilasciata dall’ENAC, che impiegano aeromobili con una capacità superiore a 19 posti.

Il Fondo è dedicato ai vettori aerei con sede in Italia, con conseguente esclusione di tutte le compagnie estere che operano sul territorio nazionale.

Leggi tutto...

ONU: le donne come leader e decision maker per il post Covid-19

di Natalia Bagnato e Federico Longo

Il 9 aprile scorso l’ONU ha presentato un interessante report lanciando un allarme globale in tema di equità di genere. La pandemia in atto sta mettendo in pericolo anni di progressi sociali ed è pertanto necessario, come espressamente dichiarato dal segretario generale António Guterres, che tutti i Governi mettano le donne al centro delle loro strategie per la ripresa, promuovendole come leader e decision maker, al fine di combattere le disuguaglianze e approcciare le sfide presenti e future con in un’ottica diversa.

Il report dell’ONU sottolinea la necessità, oggi più che mai, di adottare politiche sociali che garantiscano e promuovano la condizione delle donne. È ormai pacifico, infatti, che l’attuale pagina socio-economica mondiale debba essere riscritta in seguito agli stravolgimenti causati dalla pandemia, e che ogni singolo Stato dovrà porsi degli obiettivi e garantire delle priorità nella programmazione politica post Covid19. Tra tali obiettivi e priorità tutti gli Stati, come ribadito dalle Nazioni Unite, dovranno puntare alla riduzione di quel “gender gap” che si riscontra oggi più che mai in ambito lavorativo e, prima ancora, sociale.

Leggi tutto...

WEBINAR "Compliance e sistema 231 in tempo di Covid-19: prassi applicative ed esperienze di settore"

  • 16 June 2020 |
  • Pubblicato in News

Gli avvocati Piero Magri e Alessandro Racano, partner del dipartimento penale dello studio, dopo aver scritto il capitolo dedicato al settore industriale, parteciperanno al webinar di presentazione del manuale Compliance 231, edito dal gruppo 24 ore e curato dall’of counsel dello studio, Giuseppe Vaciago, insieme al prof. Luca Luparia.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Emergenza Covid-19: novità anche per il mondo del non profit

di Giuseppe Taffari e Daria Pastorizia

Il DECRETO “CURA ITALIA”

D.L. 17 marzo 2020, n. 18, conv. con mod. in L. 24 aprile 2020, n. 27

 

a) Disposizioni in materia di Terzo settore (art. 35)

Ai sensi dei commi 1 e 2 dell’articolo, relativamente ad Onlus, OdV, APS e imprese sociali, le modifiche volte all’adeguamento degli statuti in conformità con le disposizioni inderogabili previste dal codice del Terzo settore e dal d.lgs. 112/2017, sono state nuovamente prorogate. Il termine ultimo entro il quale è consentito effettuare tali modifiche usufruendo delle modalità e maggioranze previste per le deliberazioni dell’assemblea ordinaria è stato infatti spostato dal 30 giugno 2020 al 31 ottobre 2020.

Si ha, pertanto, un ennesimo slittamento del termine, il terzo dall’entrata in vigore dei Decreti sopra menzionati, che fornisce, agli enti che non vi avessero ancora provveduto, una nuova finestra temporale per usufruire delle modalità agevolate previste per gli aggiornamenti dello statuto.

Leggi tutto...

L’emergenza Covid-19 non blocca l’escussione di una garanzia a prima richiesta

Con una recente sentenza (7 maggio 2020) il Tribunale di Bologna ha respinto un ricorso cautelare presentato per bloccare l’escussione di una garanzia a prima richiesta, escussione ritenuta invece abusiva dal ricorrente in quanto il proprio inadempimento sarebbe stato conseguenza delle misure di contenimento per il Covid-19.

Il giudizio trae origine dall’acquisto da parte della ricorrente delle quote di una società, con pagamento rateale del prezzo. A seguito dell’emergenza Covid-19, l’acquirente aveva richiesto ai venditori di posticipare il pagamento, e in vista della scadenza di una delle rate, aveva presentato un ricorso cautelare per impedire ai venditori di escutere la garanzia aperta proprio per garantire il pagamento del prezzo.   

Leggi tutto...

Il “Decreto Rilancio” e la “regolarizzazione” della manodopera migrante: un mezzo passo avanti

La diffusione del contagio da COVID-19 in Italia e le misure restrittive imposte a gran parte delle attività produttive, hanno rimesso al centro del dibattito politico l’annoso ed irrisolto tema del diffuso impiego di manodopera migrante, spesso irregolare e priva di tutele contrattuali in alcuni settori cruciali come l’agricoltura, l’assistenza alla persona e il lavoro domestico.

Tra gli elementi più dibattuti del nuovo “Decreto Rilancio” - decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 maggio 2020, contenente “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” – vanno annoverate proprio le disposizioni dell’art. 103 relative a ciò che impropriamente è stata definita una “regolarizzazione” o addirittura una “sanatoria” per la manodopera migrante irregolare in Italia. Si tratta senza dubbio di una svolta significativa per il contesto italiano, nel quale trovano ancora applicazione norme fortemente restrittive, tra cui la legge 30 luglio 2002, n. 189 (“Bossi-Fini”) e i due recenti Decreti Sicurezza a firma dell’ex Ministro dell’Interno Salvini. La portata dell’art. 103 va però ridimensionata e circoscritta. Si tratta infatti di un provvedimento assai limitato nel tempo, nei destinatari e probabilmente anche nell’efficacia.

Leggi tutto...

Business and Human Rights - Dal contesto normativo all’esercizio della due diligence: le valutazioni d’impatto sui diritti umani

L’attuale crisi sanitaria e socio-economica a livello globale e la necessità di supportare una ripartenza sostenibile ed inclusiva, rendono ancor più cruciale il rispetto dei diritti umani nel contesto imprenditoriale e produttivo. Una riflessione sul contesto e sugli obblighi normativi e su principi e strumenti di due diligence che, a livello sia internazionale che nazionale, sono già disponibili per sviluppare modelli di impresa competitivi capaci di mettere la persona al centro del core-business.

Leggi tutto...

Come gestire una società in perdita al tempo del Covid-19? Quali scelte possono compiere gli amministratori senza incorrere in responsabilità?

Nel contesto dell’emergenza Covid-19 ed a causa del prolungato blocco dell’attività della maggior parte delle aziende, il Governo italiano ha affrontato il fatto che molte società abbiano patito o patiranno perdite ingenti a causa della crisi in corso; perdite tali causare da una riduzione o la perdita del capitale sociale.

In particolare, il Decreto Legge dell’8 aprile 2020, n. 23 (noto come “Decreto liquidità”) prevede alcune misure urgenti per garantire la continuità delle imprese colpite dall’emergenza Covid-19 e in vigore fino al 31 dicembre 2020.

Leggi tutto...

Le novità per il Terzo settore del “Decreto Rilancio”

Il D.L. 34/2020, c.d. “Decreto Rilancio”, introduce interessanti misure economiche anche a sostegno degli enti del Terzo settore.

Un primo intervento riguarda l’accelerazione delle procedure per l’assegnazione del 5x1000 relativo all’anno 2019. Entro il 31 luglio 2020 saranno infatti comunicati gli enti ammessi, e l’erogazione del contributo avverrà entro il 31 ottobre 2020.

Leggi tutto...

Italian Phase 2 for Aviation Sector

di Maurizio Corain e Mario Barbera

Following the several law provisions issued during the health emergency by the Italian Government (dedicated to the containment of the diffusion of Covid-19), the latter issued a DPCM (Prime Minister’s Decree) on May 17, 2020 in order to launch and regulate the so called Phase 2 of the Covid 19 health emergency period.

With such Decree the Government confirmed some of the former provisions set forth in order to contain the spread of the emergency on the Italian territory.

On these grounds and with specific regard to the aviation sector, under Article 4 gazetted as “Disposizioni in materia di ingresso in Italia” (Provisions on the entrance in Italy), it has been stated that those who intend to enter in Italian territory shall provide the carrier with a self-certification indicating:

  1. the reasons which justify the entrance in Italy (which, according to Law Decree No. 33/2020 shall be proven occupational needs, absolute urgency reasons or health reasons or in any case reasons allowed by the emergency regulations issued by the Government in the pandemic period);
  2. the details of the address where the relevant fiduciary isolation (14 days) will be spent and the details of the means of transport by which such address will be reached;
  3. the phone number at which receive communications by the relevant Health Authority relating to the fiduciary confinement.

According to Article 5 of the mentioned DPCM, such self-certification shall be provided even by those subjects who are planning a short stay for work requirements (i.e. a 72 hours stay in the Italian territory, save the case in which occurs a justified extension of further 48 hours). Such passengers shall provide, in addition to the above information, the details of their departure within the above time limit.

The carrier shall, not only receive such documentation but verify the latter before the boarding of the relevant passenger. The carrier shall therefore deny the boarding to those passengers who:

  • are experiencing a febrile state (by measuring the passengers’ temperature); and/or
  • do not provide the entire set of documents above indicated.

Please note that the above mentioned provisions on the carrier, do apply even to those passengers who only transit in the Italian territory in order to reach their final destination in a different State.

With regard to the management of the transportation, the carrier shall apply those provisions set forth by the Shared Ministry Protocol for the containing of the Covid 19 emergency (Annex 14 of the DPCM dated May 17, 2020). According to such Protocol the carrier shall (among other obligations):

  1. ration the sale of the tickets in order to keep the interpersonal distance of at least 1 meter for the duration of the transport;
  2. where physical distancing is more difficult to ensure, additional safeguards and measures leading to equivalent levels of protection should be put in place;
  3. sanitize and hygenize the aircrafts frequently (on the basis of the passengers traffic even several times a day);
  4. strengthening ventilation, hospital air filtering and vertical airflow;
  5. establish procedures to manage the boarding and disembarking of passengers that ensure that passengers will keep the interpersonal distance of at least 1 meter;
  6. provide that the crew limits the contact with passengers and, in any case, use protective masks and gloves;
  7. provide that the passengers use protective masks;
  8. limit the possibility for the passengers to move inside the aircraft to the essential needs;
  9. in long range flights, install disinfectant’s dispenser;
  10. establish procedures to manage crew members or passengers who should show a febrile state during transport.

Such measure may be found even in the package of guidelines and recommendations set forth by the EU Commission and issued on May 13, 2020, in order to “safely resume travel and reboot Europe's tourism in 2020 and beyond”. The EU Commission, indeed, aims to help Member States, while respecting necessary health precautions, to gradually lift travel restrictions and allow tourism businesses to reopen. With this purpose the EU Commission’s package includes:

  • an overall strategy;
  • a common approach to restore free movement in a coordinated way;
  • a framework to support the re-establishment of transport;
  • common criteria to safely restore tourism activities.

With this purposes and with specific attention to the air carriers, the Commission together with the competent authorities announced that it will put forward in the coming weeks technical operational guidelines “to facilitate a coordinated approach and assist national aviation authorities, airlines, airports and other aviation stakeholders”. Further to what already stated in the above mentioned national Law, such guidelines should include:

  • limiting contamination risks along the travel process (e.g. avoiding concentration of passengers, limiting interaction on board, exploring the most appropriate allocation of seats based on technical constraints, and prioritising electronic documents and means of payment);
  • reducing movement in the cabin (e.g. less cabin baggage, fewer interactions with the crew);
  • adequately managing passenger flows (e.g. advise on early arrival time at the airport; prioritising electronic/self-check-in; ensuring distancing and minimising contacts at baggage drop-offs, security and border control points, at boarding, and during baggage collection);
  • providing accessible information on airport processes to passengers in advance of travel.

Finally, please note that particular attention has been paid to the potential cancellation of the journey by the operators (among which the air carriers). Indeed, the EU Commission recommended that those who operate in the aviation sector shall “make travel vouchers an attractive alternative to cash reimbursement” by:

  1. making them redeemable at the latest 12 months after they have been issued;
  2. ensuring that such vouchers can be used for travel on same route and under same conditions;
  3. ensuring they can be used for new bookings and make them transferable to another person without any additional cost.

Moreover, the UE Commission recommended that the vouchers should be protected (e.g. by the relevant State Member) against the insolvency of the transport company at the outcome of the 12 months period.

With this regard please note that under the provisions set forth by the Italian Government, operators are allowed to issue vouchers, obviously of the same amount of the price paid by the customers, but Italian provisions do not provide that such vouchers shall be redeemable at the end of their validity period.

This, as per the formal letter dated May 15, 2020 by the EU Commissioners for Justice and for Transport (Didier Reynders e Adina Valean), may cause that Italy (together with several other EU Member States which set forth similar provisions) will be subject to an infringement proceeding in case of failure in complying with the European provisions which ensure the customer choice between a voucher and the refund of the price paid.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Restiamo in contatto

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Il Blog di Riccardo Rossotto

Visita il Blog di Riccardo Rossotto.

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy