Call Us +39 011 55.84.111


Evento I a TORINO - NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO IN TEMA DI PRIVACY

Martedì 31 Gennaio 2017, ore 15.00 / 19.00 - Fondazione Fulvio Croce - Via Santa Maria n. 1, Torino

Programma

• Dall’evoluzione della normativa a livello europeo alla nascita del Regolamento
• Campo di applicazione
• Privacy by design e privacy by default
• Le principali novità introdotte dal Regolamento
• Le nuove figure del Joint Controller e Data Privacy Officer
• I nuovi diritti attribuiti agli interessati: l’introduzione del diritto all’oblio e del diritto alla portabilità dei dati
• Informativa privacy e consenso
• Il sistema sanzionatorio
• Il trasferimento dei dati personali verso paesi Extra-UE: i principi generali ed il nuovo accordo “EU-US Privacy Shield”
• Data Breach, cyber security e profili penalistici
• Internet of Things e prospettive future

Contenuto del corso

L'evento affronterà gli aspetti principali del Regolamento Europeo in materia di privacy e le maggiori novità che lo stesso ha apportato alla disciplina in materia di protezione dei dati personali.
Dopo una breve descrizione dell'excursus normativo che ha portato all'emanazione del Regolamento, i relatori descriveranno i principi cardine di tale disciplina, effettuando una analisi comparativa con la normativa attualmente in vigore.
I focus, in particolare, riguarderanno il campo di applicazione del Regolamento, incentrato sul luogo ove si trovano gli interessati e non più esclusivamente sul principio di stabilimento del titolare, l'introduzione dei principi di privacy by design e privacy by default, i nuovi diritti attribuiti agli interessati (il diritto all'oblio e il diritto alla portabilità dei dati) e la nuova disciplina in termini di informativa e richiesta del consenso.
Un approfondimento sarà rivolto alle nuove figure del Joint Controller e Data Privacy Officer.
L'evento si occuperà, inoltre, della disciplina relativa al trasferimento dei dati verso Paesi Extra-UE, approfondendo nello specifico il nuovo accordo tra Europa e Stati Uniti sul trasferimento dei dati personali (c.d. "EU-US Privacy Shield").
Si esamineranno, poi, gli aspetti legati al data breach ed alla cyber security, con un focus particolare sui relativi profili penalistici.
Infine, si analizzeranno le principali questioni giuridiche connesse all’Internet of Things interessate dal regolamento e le sfide in tema di privacy connesse a tale fenomeno.
I temi trattati coprono tutti gli aspetti relativi alla tutela dei dati personali, con riferimento agli aspetti di natura civilistica e penalistica.

Relatori : Avv. Chiara Rossana Agostini, Avv. Luca Egitto, Avv. Giuseppe Vaciago

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torino in ragione di nr. 3 crediti formativi.

 



Evento I a BUSTO ARSIZIO - IL PROCESSO DI NORIMBERGA (1945)

Giovedì 20 Aprile 2017, ore 15.00 / 17.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

1° ottobre 1946 si chiudeva il processo di Norimberga. Un evento che ha travalicato gli aspetti processuali e giuridici assumendo nel tempo - e questo era proprio uno degli obiettivi degli ideatori - il ruolo di icona della giustizia che sconfigge il male e punisce i cattivi. Nell'incontro ricostruiremo gli antefatti che portarono gli alleati a studiare, fin dal 1943, e poi realizzare, il percorso per costituire un Tribunale Internazionale Penale che avrebbe giudicato, alla fine della guerra, i responsabili di uno sterminio mai neanche immaginato nella storia dell'umanità intera. Presenteremo tutti i protagonisti del processo e la dinamica dei fatti che hanno caratterizzato il percorso procedurale fino all'esecuzione della condanna a morte di molti degli imputati, avvenuta il 16 ottobre 1946. Potremo avvalerci anche di contributi filmati inediti, sia sul processo sia sulle testimonianze rese sui campi di sterminio nazisti.
 
Relatore: Riccardo Rossotto
 
L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.
 

 


Evento II a BUSTO ARSIZIO - IL MERCHANDISING E LO SFRUTTAMENTO DEL BRAND IN AMBITO SPORTIVO

Giovedì 11 Maggio 2017, ore 15.00 / 17.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

  • Merchandising, licensing, sponsorizzazione: inquadramento giuridico e prassi di mercato.
  • Il business del licensing: i diritti interessati, i contratti più diffusi e il loro contenuto.
  • Le sponsorizzazioni: definizioni giurisprudenziali e standard contrattuali.
  • Diritti di immagine e merchandising: i diritti della personalità e la loro commercializzazione.

Problemi applicativi.

  • Brand protection: le violazioni più diffuse, gli istituti e le norme rilevanti, le pratiche anti contraffazione più largamente utilizzate.

Contenuto del corso 


L’evento ha la finalità di illustrare gli aspetti legali più rilevanti nell’industria dell’intrattenimento sportivo, delineando istituti, norme e prassi contrattuali diffuse nei settori del merchandising e delle sponsorizzazioni.

Nell’ambito dell’evento saranno delineate le tipologie contrattuali più diffuse e commentati casi pratici rilevanti, con particolare riferimento a

  • Diritti e istituti interessati
  • Norme di riferimento
  • Precedenti giurisprudenziali
  • Format contrattuali
  • Casi pratici e problematiche emerse nel contesto nazionale ed internazionale.

Nel corso del seminario, inoltre, saranno illustrati gli elementi essenziali dell’attività anticontraffazione in ambito sportivo, con particolare riferimento a

  • Fattispecie civilistiche e penalistiche
  • Tutela giudiziale d’urgenza e ordinaria
  • Tutela doganale
  • Tutela del brand online
  • Casi più diffusi di violazione ed esempi pratici.

L’evento prevede anche una sessione finale di domande e risposte sui temi illustrati e su eventuali esempi suggeriti dal pubblico.

Sarà verificata la presenza dei partecipanti registrati.

Relatore: avv. Luca Egitto

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento I a MILANO - SICUREZZA SUL LAVORO E 231: PROFILI APPLICATIVI E PROBLEMATICHE

Giovedì 11 Maggio 2017, ore 14.30 / 18.30 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

  • Introduzione
  • Casi di assoluzione e di condanna di enti: rassegna di giurisprudenza
  • Responsabilità 231 per le PMI in caso di infortuni
  • Casi pratici
  • 231, sicurezza, società estere e responsabilità del costruttore
  • Casi pratici

Contenuto del corso 


L’evento è finalizzato ad analizzare le problematiche relative all’applicazione delle misure di sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e la conseguente responsabilità ex D. Lgs. 231/2001.

Dopo una breve panoramica sul TU Sicurezza, in particolare, si analizzeranno i casi pratici e le motivazioni che hanno determinato la condanna o l’assoluzione dell’ente e si forniranno delle direttive volte a salvaguardare le aziende.

Inoltre, verrà analizzata la responsabilità amministrativa dell’ente straniero, nonché quella del costruttore nel caso in cui la violazione individuata dal giudice si riferisca a una non conformità del macchinario utilizzato dal lavoratore al momento dell’infortunio.

Al termine degli interventi sarà dato spazio alle eventuali domande del pubblico.

Relatori: avv. Piero Magri, avv. Alessandro Racano, avv. Elisa Pigozzi, avv. Letizia Catalano

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento II a MILANO - IL CONTRIBUTO AL MANTENIMENTO DEi FIGLI NELLA SEPARAZIONE E NEL DIVORZIO

Martedì 16 Maggio 2017, ore 15.00 / 17.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Contenuto del corso 


Nel corso dell'evento verra affrontato ii tema del contributo al mantenimento dei figli in caso di separazioni e divorzi, con particolare attenzione ai presupposti, alla quantificazione e alla modifica.

Si affrontera anche ii tema delle cosiddette 'spese straordinarie', andando ad analizzare i 'protocolli' predisposto e utilizzati presso taluni Tribunali. La tematica sara esaminata sia nella normativa di riferimento sia, con particolare specificita, mediante un esame della casistica giurisprudenziale; durante ii convegno verrà dato spazio anche alla tematica del contributo nell'ambito delle convivenze di fatto.

Relatore: avv. Enrico Lambiase

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 1 crediti formativi.

 


Evento II a TORINO - LA PUBBLICITÀ E L’UTILIZZO DEI SOCIAL MEDIA DA PARTE DEGLI STUDI LEGALI: ASPETTI DEONTOLOGICI E SOCIOLOGICI

Martedì 30 maggio 2017 – 15.00 / 18.00 – Fondazione Fulvio Croce – Via Santa Maria n. 1, Torino

Programma

  • La regolamentazione della pubblicità per gli avvocati e la disciplina dell’utilizzo dei social media quale strumento pubblicitario: la normativa previgente, il codice deontologico forense del 2014 e la riforma del codice deontologico approvata dal Consiglio Nazionale Forense nel 2016
  • Aspetti comparatistici: le regole relative alle pubblicità degli avvocati all’interno dell’Unione Europea e negli Stati Uniti d’America. Brevi cenni sul codice deontologico forense europeo
  • Le principali pronunce giurisprudenziali in materia di pubblicità degli avvocati
  • Le metodologie di sviluppo di un piano di comunicazione finalizzato a promuovere l’attività degli studi legali: l’uso dei canali di comunicazione online
  • Esempi pratici: l’uso dei canali di comunicazione online quale strumento di marketing e di promozione dell’attività degli studi legali

Contenuto del corso 


L’evento affronterà gli aspetti principali riguardanti la regolamentazione della pubblicità e dell’utilizzo di social media da parte degli studi legali e dei singoli professionisti, con particolare attenzione agli aspetti deontologici e sociologici.

Dopo una panoramica sugli sviluppi normativi relativi al tema della pubblicità degli avvocati, i relatori inquadreranno le regole attualmente in vigore, sottolineando sia le importanti recenti riforme relative alla liberalizzazione dell’utilizzo di piattaforme informatiche (inclusi i social networks) da parte degli avvocati sia le limitazioni tuttora previste in tema di pubblicità.

Oggetto di attenzione saranno, tra gli altri, le condanne pronunciate dall’autorità a tutela della concorrenza e del mercato nei confronti del Consiglio Nazionale Forense, le quali rappresentano un tassello fondamentale nell’evoluzione delle regole deontologiche relative all’utilizzo delle piattaforme social da parte degli avvocati.

L’intervento proseguirà con una comparazione delle discipline previste nei principali sistemi giuridici europei e negli Stati Uniti d’America, accompagnata da una serie di esempi di campagne pubblicitarie straniere.

I relatori illustreranno altresì le principali pronunce giurisprudenziali in materia di pubblicità degli avvocati, al fine di fornire esempi di condotte ritenute conformi alle regole deontologiche forense e condotte che, invece, sono state ritenute lesive del decoro e della dignità della professione forense o, comunque, contrarie all’impianto normativo di riferimento.

Infine, saranno descritte le metodologie di sviluppo di un piano di comunicazione finalizzato a promuovere l’attività degli studi legali in modo conforme al quadro normativo illustrato nel corso del convegno. In particolare, saranno approfonditi strategie e strumenti di utilizzo dei canali di comunicazione online: il blog per il personal branding, l’email marketing e le newsletter, i social network (Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram, …). In relazione a tali tematiche saranno forniti esempi di utilizzo da parte di un pubblico professionale.

I relatori approfondiranno gli argomenti proposti tenendo un corso di livello avanzato della durata di ore tre. A supporto dell’esposizione orale, saranno utilizzate delle diapositive dettagliate, al fine di agevolare la comprensione ai partecipanti e fornire agli stessi uno strumento rapido per la comprensione dei punti cardine del discorso.

Il corso sarà strutturato di modo da garantire una parte di lezione frontale e una parte di coinvolgimento interattivo dei presenti, stimolando eventuali domane e permettendo un confronto sulle tematiche affrontate.

All’inizio ed alla fine dell’evento verranno raccolte le presenze dei partecipanti, verificandone l’identità ed il foro di appartenenza.


Relatori:

·         Roberto Capra (Avvocato e Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Torino)

·         Luca Egitto (Avvocato del Foro di Torino - Esperto in proprietà intellettuale ed industriale, IT, privacy, in particolare nell’industria dell’intrattenimento, dello sport e del commercio elettronico)

·         Antonio Faruzzi (Avvocato del Foro di Torino – Esperto in ambito di diritto comparato, diritto internazionale privato e diritto dell’arbitrato)

·         Agnese Vellar (PhD in Scienze del Linguaggio e della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Torino - PR & Communication Manager presso Quattrolinee).

L’evento attribuirà ai partecipanti 2 crediti formativi in materia deontologia e le iscrizioni saranno effettuate tramite la piattaforma RICONOSCO.

Per ulteriori informazioni contattare antonio.faruzzi@replegal.it

 


Evento III a MILANO - COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO DEL CONSUMATORE AI SENSI DELLA L. 3/12 (evento posticipato) - POSTI ESAURITI

Lunedì 10 Ottobre 2017, ore 14.30 / 18.30 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

  • Requisiti
  • Elemento oggettivo
  • Elemento soggettivo
  • Modalità di accesso alle procedure
  • Le procedure previste dalla Legge n. 3/2012
  • Piano del consumatore
  • Accordo con i creditori
  • Liquidazione dei beni
  • Profili processuali e criticità

Contenuto del corso 


L’evento è un seminario con finalità di esposizione e illustrazione della disciplina della soluzione della crisi da sovraindebitamento del consumatore e dei soggetti non fallibili.

La normativa in oggetto pur essendo ormai entrata in vigore da alcuni anni solo nel’ultimo periodo ha visto un incremento della sua applicazione.

Partendo da un’analisi sulla ratio e sulla genesi storica della normativa i relatori affronteranno compiutamente i seguenti temi.

Nel corso dell’evento verranno affrontati anche casi pratici di cui i relatori hanno avuto esperienza diretta.

Relatori: avv. Marco Bonomi, dott.ssa Marina Cesari

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento III a BUSTO ARSIZIO – IL DIRITTO CINEMATOGRAFICO ED IL TAX CREDIT NEL CINEMA

Giovedì 15 Giugno 2017, ore 15.00 / 17.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

  • Cos’è l’opera cinematografica ai sensi della vigente normativa.
  • Quali sono i soggetti coinvolti nella realizzazione di un’opera cinematografica e l’inquadramento giuridico delle relative figure.
  • Le principali tipologie di contratti utilizzati in ambito cinematografico.
  • Le recenti novità normative. La Legge 14 novembre 2016 n. 220.
  • In cosa consiste il tax credit cinematografico. Principali riferimenti normativi.
  • Soggetti beneficiari. I tempi e le misure del beneficio. Le condizioni da rispettare.
  • Il contratto tipo richiesto dalla legge: l’associazione in partecipazione. Specifici diritti ed obblighi delle parti.
  • Altre forme affini di finanziamento per le imprese cinematografiche: sponsorizzazione e product placement.
  • Esame di un caso concreto.

Contenuti del corso

L’evento è un seminario con finalità di aggiornamento sulla disciplina del diritto d’autore in ambito cinematografico con espresso riferimento agli aspetti del c.d. tax credit cinematografico, anche alla luce delle recenti importanti novita’ apportate dalla legge 14.11.2016 n. 220.

Il seminario, prendendo le mosse dall’analisi della normativa e da alcuni casi pratici, mira a descrivere le principali tipologie di rapporti giuridici presenti in ambito cinematografico nonche’ la disciplina e l’applicazione concreta del tax credit, anche attraverso l’analisi della specifica tipologia di contratto che viene utilizzato: il contratto di associazione in partecipazione.

il relatore si soffermerà compiutamente su ciascuno degli argomenti proposti, presentati con metodologia dialogica, secondo le specifiche competenze ed esperienze, in ambito del diritto d’autore e segnatamente del diritto cinematografico, alternando riferimenti alla normativa vigente e casi pratici, anche con l’ausilio di documentazione multimediale: il seminario durerà complessivamente circa 2 ore.

Al termine degli interventi sarà dato spazio alle eventuali domande del pubblico.

All’inizio ed alla fine dell’evento verranno raccolte le presenze dei partecipanti per verificarne l’effettiva frequenza.

 

Relatore : Avv. Pietro Perugini

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento IV a MILANO - DISTACCO, APPALTO E CO-DATORIALITA’ NEI GRUPPI D’IMPRESA E CONTRATTI DI RETE (evento posticipato) - POSTI ESAURITI

Venerdì 06 Ottobre 2017, ore 14.30 / 18.30 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Contenuto del corso 


L’evento si propone di illustrare i contratti di distacco ed appalto, approfondendo i temi della co-datorialità nei gruppi d’impresa e nei contratti di rete, partendo dall’esame degli istituti e della normativa di riferimento, fino all’analisi dei riflessi sulla disciplina dei licenziamenti.

L’inquadramento normativo, con focus sugli articoli da 29 a 31 del d.lgs 276/2003 e loro evoluzione giurisprudenziale sino agli ultimi interventi legislativi in tema di distacco internazionale (d.lgs 136/2016) e successione negli appalti (l. 122/2016), seguirà ad un’analisi sulla qualificazione dei Gruppi d’impresa e dei Contratti di Rete sotto il profilo giuslavoristico, nel corso della quale saranno trattati i temi della co-datorialità, i confini del collegamento societario e del contratto in frode alla legge, l’obbligo di repechage e le soglie dimensionali nei licenziamenti individuali e collettivi nei gruppi d’impresa anche transnazionali.

L’evento si propone un approccio pratico attraverso una rappresentazione di alcuni recenti history cases; saranno proiettate slide che verranno poi messe a disposizione dei partecipanti.

Nella parte finale sarà lasciato spazio a domande dei partecipanti.

Relatori: avv. Roberto Testa, avv. Matteo Luzzana, avv. Piergiorgio Bonacossa

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento V a MILANO - LE AZIONI A VOTO PLURIMO E LA MAGGIORAZIONE DEL VOTO NELL’AMBITO DELLE OPERAZIONI STRAORDINARIE

Martedì 4 Luglio 2017, ore 15.00 / 18.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

  • Deviazioni dal principio “un’azione, un voto”
  • La maggiorazione del voto nelle operazioni di aumento di capitale
  • La maggiorazione del voto nelle fusioni e scissioni di società
  • La maggiorazione del voto nelle operazioni di IPO e OPA
  • Le azioni a voto plurimo nelle operazioni di aumento di capitale
  • Le azioni a voto plurimo nelle operazioni di fusione e scissione
  • Le azioni a voto plurimo nelle operazioni di IPO e OPA

Contenuto del corso 


L’evento riguarderà l’introduzione nel nostro ordinamento delle azioni a voto plurimo previste dall’articolo 2351 cod. civ. e della maggiorazione di voto prevista dall’articolo 127 sexies del Testo Unico della Finanza.

Entrambe gli istituti di recente introduzione rappresentano una deroga dal principio “un’azione, un voto”, che era stato un principio cardine del diritto societario italiano per decenni.

L’evento proseguirà illustrando come questi strumenti possano essere utilizzati nella pratica nell’ambito di operazioni straordinarie quali gli aumenti di capitale, le fusioni, le scissioni, nonché nelle operazioni di offerta pubblica finalizzata alla quotazione in borsa (IPO) ovvero nell’ambito delle offerte pubbliche di acquisto e scambio.

Il relatore, professionista esperto del settore, approfondirà gli argomenti proposti, tenendo un corso di livello avanzato della durata di 2 ore. A supporto dell’esposizione orale, saranno utilizzate diapositive dettagliate, al fine di agevolare la comprensione ai partecipanti e fornire agli stessi uno strumento rapido per la comprensione dei punti cardine del discorso.

Il corso sarà strutturato in modo da garantire una parte di lezione frontale e una parte di coinvolgimento interattivo dei presenti, stimolando eventuali domande e permettendo un confronto sulle tematiche affrontate.

Relatore: avv. Fabrizio Iliceto

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento IV a BUSTO ARSIZIO – COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO L.3/12

Giovedì 13 Luglio 2017, ore 15.00 / 18.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

REQUISITI

  • Elemento oggettivo
  • Elemento soggettivo
  • Modalità di accesso alle procedure

LE PROCEDURE PREVISTE DALLA LEGGE N. 3/2012

  • Piano del consumatore
  • Accordo con i creditori
  • Liquidazione dei beni

PROFILI PROCESSUALI E CRITICITÀ

Contenuto del corso

L'evento è un seminario con finalità di esposizione e illustrazione della disciplina della soluzione della crisi da sovraindebitamento del consumatore e dei soggetti non fallibili.
La normativa in oggetto pur essendo ormai entrata in vigore da alcuni anni solo nel'ultimo periodo ha visto un incremento della sua applicazione.

Nel corso dell'evento verranno affrontati anche casi pratici di cui i relatori hanno avuto esperienza diretta.
Il seminario durerà complessivamente circa 3 ore.

Relatore: Avv. Marco Bonomi

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento VI a MILANO - IL DECRETO CORRETTIVO AL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI TRA NOVITÀ NORMATIVE E GIURISPRUDENZA - POSTI ESAURITI

Mercoledì 20 Luglio 2017, ore 14.30 / 18.30 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

Ore 14.30 – 16.30

  • L’inquadramento del contesto ordinamentale: le ragioni dell’intervento correttivo e i profili di carattere generale (in particolare, ambito di applicazione ed entrata in vigore).
  • Analisi delle principali novità introdotte:
  • la qualificazione degli operatori economici e delle stazioni appaltanti;
  • i criteri di aggiudicazione;
  • il soccorso istruttorio;
  • le offerte anomale;
  • il subappalto;
  • la progettazione e l’appalto integrato;
  • la commissione giudicatrice;
  • il responsabile del procedimento;
  • le modifiche al contratto;
  • il partenariato pubblico-privato;
  • i rimedi alternativi alla giurisdizione e i poteri dell’ANAC.

Ore 16.30 – 18.30

  • Gli effetti della novella sulle Linee guida ANAC e sui provvedimenti attuativi del Codice.
  • Rassegna della giurisprudenza formatasi dalla entrata in vigore del Codice dei contratti pubblici.

Relatori: avv. Lorenzo Lamberti, avv. Pasquale Morra

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento V a BUSTO ARSIZIO – START UP INNOVATIVE: PROFILI SOCIETARI, GIUSLAVORISTICI E FISCALI

Giovedì 14 Settembre 2017, ore 15.00 / 18.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

1 - Introduzione generale sulla normativa (Restart-Italia, statistiche, ratio della normativa)

1 bis - Requisiti per la qualifica di Start-up innovativa

2 - Aspetti societari: novità in materia di costituzione delle start-up innovative, deroghe al diritto societario di cui all'art. 26 del D.L. 179/2012

3 - Aspetti giuslavoristici (deroghe alla normativa giuslavoristica e "work for equity")

4 - Aspetti fiscali e altre agevolazioni

Contenuto del corso 


L'evento si propone di affrontare in modo organico e multidisciplinare la normativa in materia di start-up innovative di cui al DL 179/2012. Sin dall'emanazione del DL si è notata una forte spinta propulsiva e innovativa del legislatore al fine di dotare le nuove imprese che presentino caratteri di "Innovativítà" rispetto al panorama circostante, di strumenti più efficaci per la loro fase di start-up. In tal senso, il legislatore ha introdotto varie agevolazioni fiscali, accompagnate anche dalla possibilità di usufruire di importanti deroghe rispetto all'ordinario in materia societaria e giuslavoristica.

L'evento si propone di analizzare tali importanti innovazioni che costituiscono un unicum nel panorama dell'ordinamento giuridico Italiano. L'interesse di un convengo multidisciplinare è appunto quello di dare un panoramica completa sulle "start-up innovative".

Il seminario durerà 3 ore. Sarà dedicata indicativamente un'ora per ciascuna delle tre aree di riferimento (diritto societario, diritto del lavoro, diritto tributario). Al termine di ciascun intervento sarà dato spazio ad eventuali domande del pubblico. La modalità didattica sarà quella di una relazione accompagnata da slide.

I relatori affrontano quotidianamente le tematiche di quei soggetti che, nel corso degli ultimi anni, hanno beneficiato della normativa sulle start-up innovative. L'obiettivo è fornire, quindi, unitamente a indicazioni circa il dettato di legge ed i contributi degli interpreti, anche una visione circa l'applicazione pratica di tali istituti.

All'inizio e alla fine dell'evento saranno raccolte le presenze dei partecipanti per verificarne l'effettiva frequenza.

Relatori: avv. Marco Gardino – dott.ssa Simona Bonati – avv. Piegiorgio Bonacossa

 

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento VII a MILANO - I CONTRATTI PER LA GESTIONE DEGLI ESERCIZI COMMERCIALI - POSTI ESAURITI

Martedì 26 Settembre 2017, ore 15.00 / 19.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

  • CESSIONE DI AZIENDA

    • Definizione di azienda
    • Il contratto di cessione
    • Il divieto di concorrenza
    • La successione nei contratti
    • I crediti e i debiti dell’azienda ceduta

    AFFITTO D’AZIENDA

    • Clausole contrattuali di tutela per l’affittante e l’affittuario
    • La gestione dei contratti pendenti dell’azienda affittata, dei rapporti di lavoro e delle posizioni di debito/credito
    • La gestione degli investimenti e delle migliorie eseguite dall’affittuario in corso di contratto
    • La regolamentazione dell’avviamento dell’azienda affittata
    • Differenze inventariali a inizio e fine contratto: regolamentazione
    • Perizia di stima del valore e la definizione dei canoni di affitto
    • Vicende evolutive del contratto di affitto: successiva cessione dell’azienda, restituzione dell’azienda a scadenza, risoluzione anticipata del contratto, cessione del contratto, fallimento dell’affittante o dell’affittuario
    • I confini tra affitto d’azienda e locazione di immobile

    LOCAZIONI:

    • La forma del contratto
    • La durata del contratto
    • Il recesso del locatore
    • Il recesso del conduttore
    • Il canone
    • Obbligazioni del Locatore e del Conduttore
    • L’indennità per la perdita dell’avviamento commerciale
    • Il diritto di prelazione del conduttore in caso di vendita ed in caso di nuova locazione
    • La sublocazione
    • Le modifiche introdotte dallo Sblocca Italia in materia di grandi locazioni: ratio e conseguenze

    Grandi Locazioni

    Le deroghe dell’art. 79 L.392/78 nelle Grandi Locazioni Commerciali:

    • durata minima
    • rinnovo automatico
    • prelazione
    • recesso per gravi motivi
    • indennità a fine locazione e indicizzazione del canone
    • Sblocca Italia e affitto di ramo d’azienda a confronto, tra vincoli e opportunità

Contenuto del corso 


L'evento è un seminario con finalità di aggiornamento sulla disciplina della cessione e dell’affitto d’azienda e delle locazioni commerciali.

In particolare, partendo da un'analisi delle suddette fattispecie, i relatori analizzeranno i principali aspetti comparativi tra affitto d’azienda e locazione ai sensi della normativa introdotta dal D.L. 133/2014 – c.d. “Sblocca Italia” – relativamente alle grandi locazioni commerciali.

Il seminario durerà complessivamente circa 3 ore e prevederà anche l'esame di casi pratici.

Al termine degli interventi sarà dato spazio alle eventuali domande del pubblico.

Relatori: avv. Paolo Grandi, avv. Veronica Vagnucci

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento VI a BUSTO ARSIZIO - LA RESPONSABILITA' DEGLI AMMINISTRATORI NELLE SOCIETA' DI CAPITALI

Giovedì 12 Ottobre 2017, ore 15.00 / 18.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

  • Natura giuridica del rapporto di amministrazione e nomina degli amministratori nella S.p.a. e nella S.r.l.

(Avv. Paolo Grandi e Avv. Veronica Vagnucci)

  • Le delibere del C.d.A. e la loro invalidità. La disciplina del conflitto di interessi.

(Avv. Veronica Vagnucci)

  • II ruolo dell'Amministratore Delegato e i doveri degli amministratori senza deleghe operative.

(Avv. Paolo Grandi)

  • Le responsabilità degli amministratori. Gli strumenti di esonero da responsabilità e patti di manleva.

(Avv. Paolo Grandi)

Contenuto del corso 


L'evento è un seminario con finalità di aggiornamento sulla disciplina della responsabilità degli amministratori nelle società di capitali.

In particolare, partendo da un'analisi generale del ruolo del Consiglio di Amministrazione quale organo di corporate governance, i relatori analizzeranno compiutamente ciascuno dei seguenti temi:

        • nomina degli amministratori nelle S.p.A. e nelle S.r.l.;
        • invalidità delle delibere del C.d.A. e disciplina del conflitto di interessi;
        • ruolo dell'Amministratore Delegato e doveri degli amministratori senza deleghe operative;
        • strumenti di esonero da responsabilità e patti di manleva.

Il seminario durerà complessivamente circa 3 ore e prevedrà anche l'esame di casi pratici.

Al termine degli interventi sarà dato spazio alle eventuali domande del pubblico.

All'inizio e alla fine dell'evento verranno raccolte le presenze dei partecipanti per verificarne l'effettiva frequenza; sarà altresì prevista la possibilità di assistere in video/teleconferenza.

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.

 


Evento VII a BUSTO ARSIZIO - IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO. BREVETTI E KNOW-HOW

Giovedì 16 Novembre 2017, ore 15.00 / 18.00 - Museo del Tessile, sala delle conferenze - Via Volta, 6 - Busto Arsizio

Programma

  • Brevetti, Know How e trasferimento tecnologico – avv. Gianluca Morretta
    • Gli strumenti di tutela dei risultati della ricerca: Know How e brevettazione
    • Il trasferimento tecnologico: licenza, cessione, Joint Venture, Start up / Spin off, R&D e consorzi di ricerca, M.T.A. e franchising
  • Aspetti tributari domestici ed internazionali connessi al trasferimento di tecnologia e Know How – avv. Luca Nisco
  • Tecnologia, Know How, brevetti e aspetti penali – avv. Alessandro Racano
    • La tutela penale del “segreto”
    • La tutela penale del brevetto
    • Questioni penali tributarie legate al trasferimento tecnologico

Contenuto del corso 


Il seminario è volto ad una ricognizione sulle modalità di sfruttamento dei risultati della ricerca, con particolare attenzione ai brevetti e al Know How. Ci si soffermerà dunque sugli aspetti chiave dei principali modelli di sfruttamento economico della proprietà intellettuale (licenza, cessione, Start Up, Joint Venture, Spin Off, contratto di ricerca e consorzio).

Il corso avrò un taglio pratico e le tematiche saranno trattate in maniera snella ed immediata, cercando di fornire al professionista una visione d'insieme delle questioni di maggior rilevanza.

Il seminario durerà circa 3 ore. Sarà dato spazio ad eventuali interventi o domande del pubblico.

Le presenze dei partecipanti saranno raccolte all'inizio e alla fine dell'evento, così da verificarne l'effettiva frequenza.

Relatori: avv. Gianluca Morretta – avv. Luca Nisco – avv. Alessandro Racano

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio in ragione di nr. 2 crediti formativi.


Evento VIII a MILANO - L’AVVOCATO DI FAMIGLIA E LA DEONTOLOGIA NEL PROCESSO CIVILE, PENALE E NELLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA - POSTI ESAURITI

Venerdì 27 Ottobre 2017, ore 10.00 / 13.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Contenuto del corso 


L’evento si inserisce in un ciclo di incontri organizzati dallo studio R&P LEGAL in materia civile, penale, amministrativo e vuole offrire un contributo formativo nella materia deontologica.

In particolare le due relatrici, Consiglieri dell’Ordine, interpellati previamente, porteranno le loro esperienze con riferimento agli aspetti deontologici che l’Avvocato civilista e quello penalista devono tenere presente nell’esercizio della loro professione legata ad aspetti di diritto di famiglia.

Durante l’incontro è previsto l’intervento dei partecipanti, avvocati dello studio ed esterni (fino ad un massimo di 30) ed un dibattito.  

Relatori:

avv. Silvia Belloni – Consigliere Ordine Avvocati Milano

avv. Cristina Bellini - Consigliere Ordine Avvocati Milano

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 2 crediti formativi.


Evento IX a MILANO - LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE: DISCIPLINA E PROFILI APPLICATIVI

Lunedì 27 Novembre 2017, ore 15.00 / 19.00 - R&P Legal - Piazzale Cadorna 4 - Milano

Programma

15.00 - 15.30: II Terzo settore in Italia: contesto, numeri, prospettive (Avv. Roberto Randazzo)

15.30 - 16.00: La legge delega: elementi essenziali ed ambiti di intervento (Avv. Emiliano Giovine)

16.00 - 17.00: II Codice del Terzo Settore (Avv. Giuseppe Taffari)

17.00 - 18.00: La "nuova" impresa sociale (Avv. Roberto Randazzo - Avv. Emiliano Giovine) 00-18.30: Servizio Civile, 5 x 1000, Fondazione Italia Sociale (Avv. Giuseppe   Taffari)

18.30 - 19:00: Conclusioni - Q&A

Contenuto del corso

All'interno del corso saranno affrontate le principali tematiche inerenti alla ed. "Riforma del Terzo Settore" ed ai relativi provvedimenti attuativi.

In particolare partendo dal contenuto della legge nr. 106/16 "Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale", verrà analizzato l'interno percorso della riforma effettuando un focus su ciascuno dei decreti che compongono ii nuovo impianto normativo e relativi a (i) la disciplina del servizio civile universale, (ii) la revisione dalla disciplina sull'impresa sociale, (iii) l'istituzione del Codice del Terzo Settore, (iv) la revisione dell'istituto del 5x1000. Inoltre un approfondimento sarà dedicato alla Fondazione Italia Sociale, istituita con un apposito decreto del Presidente della Repubblica.

Durante l’incontro è previsto l’intervento dei partecipanti, avvocati dello studio ed esterni (fino ad un massimo di 30) ed un dibattito. 

Relatori:

avv. Roberto Randazzo – avv. Giuseppe Taffari – avv. Emiliano Giovine

L’evento è stato accreditato presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano in ragione di nr. 3 crediti formativi.




ISCRIZIONE AGLI EVENTI FORMATIVI

Qualifica:*
Foro di:*
Nome:*
Cognome:*
E-mail:*
Telefono:
-
Eventi formativi a cui si richiede l'iscrizione:

La partecipazione è gratuita e soggetta alla disponibilità dei posti. Una volta compilato il form di partecipazione ed inviata la richiesta di iscrizione, riceverete una e-mail automatica di conferma della ricezione di tale richiesta (l'invio è immediato, eventualmente controllate la posta indesiderata). Successivamente e comunque in tempo utile ai fini dell'evento e/o degli eventi selezionati, vi verrà inviata una comunicazione con la conferma o meno della vostra partecipazione agli stessi.

Lo Studio R&P Legal, in qualità di titolare del trattamento, ha necessità di trattare i Suoi dati personali, al fine di consentirLe di partecipare al/i corso/i di formazione da Lei selezionato/i. Il trattamento ha natura obbligatoria, in quanto in caso di Suo rifiuto, non sarà possibile consentirLe l’accesso al/i corso/i. Lo Studio R&P Legal vorrebbe, inoltre, trattare i Suoi dati personali al fine di inviarLe newsletter ed aggiornamenti su corsi di formazione o altre iniziative promosse dallo studio. Tale ultima finalità ha natura facoltativa. In caso di Suo rifiuto, tuttavia, lo Studio non potrà tenerLa aggiornata con l’invio dei suddetti contenuti.

I Suoi dati saranno trattati sia con modalità cartacee che informatiche, per le sole finalità sopra descritte. In qualsiasi momento e gratuitamente, Lei ha diritto di richiedere informazioni in merito all’esistenza del trattamento dei Suoi dati, di rettificarli, integrarli, aggiornarli, cancellarli o di ottenerne il blocco. Per esercitare i suddetti diritti, Lei potrà in ogni momento inviare una e-mail a privacy@replegal.it.

Letta l'informativa che precede, *

il mio consenso al trattamento dei miei dati personali per newsletter ed aggiornamenti su corsi di formazione o altre iniziative promosse dallo studio.

Scrivi i caratteri:

 

 

 

 

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy