Call Us +39 011 55.84.111

Marchi storici di interesse nazionale: pubblicato il decreto attuativo

Con Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 10/01/2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 24/02/2020, è stato istituito il logo del “Marchio storico di interesse nazionale” e sono stati chiariti i principali requisiti per l’iscrizione di un marchio nel relativo registro speciale.

La definizione di “marchi storici”, introdotta con il Decreto Crescita nell’aprile del 2019, comprende i “marchi d’impresa registrati per almeno cinquant’anni o per i quali sia davvero possibile dimostrare l’uso continuativo da almeno cinquant’anni, utilizzati per la commercializzazione di prodotti o servizi realizzati in un’impresa produttiva nazionale di eccellenza storicamente collegata al territorio nazionale”.

In tale ottica, il Decreto attuativo impone al richiedente di fornire prova della prima registrazione del marchio e dei rinnovi successivi, oppure dell’uso continuativo per almeno cinquanta anni (tramite presentazione di campioni di imballaggi, etichette, listini di prezzi, cataloghi, fatture, documenti di spedizione, fotografie, inserzioni su giornali, dichiarazioni scritte). Inoltre, è richiesto il rilascio di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio da cui risulti che il marchio di cui si chiede l’iscrizione nel registro speciale sia effettivamente utilizzato per identificare prodotti o servizi realizzati da un’impresa produttiva nazionale di eccellenza storicamente collegata al territorio nazionale (circostanza, tuttavia, oggetto di valutazioni soggettive).

In caso di esito positivo della domanda, l’iscrizione quale marchio storico ha durata illimitata, salvo richiesta di cancellazione, e attribuisce il diritto di utilizzare il logo del “Marchio storico di interesse nazionale” per finalità commerciali e promozionali.

Non sono ancora stati resi noti i termini per la decorrenza delle istanze di iscrizione al registro speciale, da individuarsi in un secondo momento con provvedimento del Direttore Generale per la Tutela della Proprietà Industriale presso l’UIBM.

Link alla fonte

Nicola Berardi

Laureato con lode presso l’Università degli Studi di Torino, con tesi sugli aspetti societari relativi alle startup innovative, è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Torino dal gennaio 2019. Opera prevalentemente nel settore del diritto commerciale, con particolare riferimento al diritto della proprietà industriale e delle nuove tecnologie.

Sito web: www.replegal.it/it/professionisti/cerca-i-professionisti/405-nicola-berardi.html

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy