Call Us +39 011 55.84.111

La Cassazione rende meno appetibile il patto di famiglia

di Luigi M. Macioce - Andrea E. M. Eliseo

La Cassazione è recentemente intervenuta, per la prima volta, in materia di patto di famiglia.

Più specificatamente, l’Ordinanza del 19 dicembre 2018 numero 32823, ha precisato come alla corresponsione posta in essere dall'assegnatario in favore dei legittimari non assegnatari si debba applicare l’imposta sulle donazioni facendo riferimento al rapporto di parentela intercorrente tra assegnatario e legittimario non assegnatario.

Secondo la ricostruzione della Suprema Corte, pertanto, la suddetta corresponsione è da ritenersi una donazione ove, come donante figuri l’assegnatario e come donatario figuri, invece, il legittimario non assegnatario, con conseguente applicazione di una franchigia di 100 mila ed aliquota al 6%.

Una simile interpretazione rischia concretamente di disincentivare il ricorso a tale istituto.

Luigi Macioce

E’ specializzato in operazioni straordinarie internazionali, M&A e private equity.

Sito web: www.replegal.it/it/tutti-i-soci/269-luigi-macioce.html

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy